La 500 Miglia di Indianapolis

Ogni anno arriva il mese di Maggio. E il mese di Maggio per il mondo dell’automobilismo significa solo una cosa: 500 Miglia di Indianapolis. “The Greatest Spectacle in Racing” è pronto ad andare in onda ancora una volta, e quest’anno il momento è particolare, perché siamo entrati nel primo dei tre anni di festeggiamenti del Centenario. L’Indianapolis Motor Speedway infatti … Continua a leggere

Il programma e gli iscritti della 500 Miglia di Indianapolis

Il programma: Date Activity Time Fri, May 1 CENTENNIAL ERA BALLOON FESTIVAL PRESENTED BY AT&T REAL YELLOW PAGES – Free Public Gates Open (Gate 2) 7-9 p.m. Live performance by Casey Jamerson, Coke Zero Stage 7:30 p.m. Evening Balloon Glow 8-9 p.m. Sat, May 2 CENTENNIAL ERA BALLOON FESTIVAL PRESENTED BY AT&T REAL YELLOW PAGES – Free Founders Race 7:30 … Continua a leggere

Indycar – Kansas: I più e i meno e Power Ranking

I più: Dixon: dopo un inizio di stagione difficile, al primo ovale il neozelandese è tornato il cannibale del 2008 (mai peggio di quarto l’anno scorso), non lasciando scampo agli avversari; ci hanno provato prima Rahal, poi Briscoe ed infine Castroneves, ma ogni volta che Dixon si portava in testa allungava e nessuno riusciva ad avvicinarlo;   Rahal: il settimo … Continua a leggere

NASCAR – Talladega: Keselowski vince, Edwards decolla

Dopo la vittoria di David Ragan nella gara di sabato della Nationwide Series, Talladega regala un’altra prima volta. In un dei finali più sensazionali della storia NASCAR, Brad Keselowski (pilota part-time che non disputa neanche tutta la serie) ha conquistato la sua prima vittoria in carriera, alla Aaron’s 499 disputata domenica al Talladega Superspeedway. L’ultimo giro è stato caratterizzato da … Continua a leggere

Indycar – Dixon torna alla vittoria

Scott Dixon raddrizza un inizio di stagione difficile e vince la prima prova su ovale della stagione Indycar. Il pilota neozelandese, dopo le prime due gare in cui era stato coinvolto in due incidenti, ha vinto la Road Runner Turbo Indy 300 disputata sul Kansas Speedway. La gara è stata caratterizzata dalle condizioni climatiche difficili, con la pioggia che ha … Continua a leggere

Brevi – Grand-Am e Nationwide Series

Alex Gurney e Jon Fogarty hanno vinto la Bosch Engineering 250, seconda prova della Grand-Am Rolex Sports Car, disputatasi al Virginia International Raceway. Per i due piloti americani che dividono la Pontiac Riley del Bob Stallings Racing, si tratta della nona vittoria nelle 40 gare che hanno disputato insieme. Gurney ha condotto in testa gli ultimi 17 giri, vincendo con un margine di 0,705 di … Continua a leggere

Indycar – Prima pole su un ovale per Rahal

Graham Rahal ha conquistato la prima pole position in carriera su di ovale, e partirà dalla prima posizione nella terza gara della stagione Indycar, sul Kansas Speedway. “Avevamo già dimostrato di poter competere sui circuiti stradali, ed ora abbiamo dimostrato che abbiamo anche la velocità per competere sugli ovali“, ha detto Rahal. “Questo risultato dimostra come questi ragazzi abbiano lavorato … Continua a leggere

Indycar – Milka Duno trova posto

Milka Duno si è ritagliata un posto in Indycar anche per quest’anno. La venezuelana si alternerà, a partire da domenica in Kansas, con Darren Manning sulla vettura n.23 schierata dal Dreyer&Reinbold Racing . Il pilota inglese correrà le prove sui circuiti stradali e cittadini, mentre la Duno correrà sugli ovali. “Siamo molto contenti di avere di nuovo Milka con noi“, ha detto Dennis … Continua a leggere

Indycar – Rilasciata la Entry List della 500 Miglia di Indianapolis

Il 20 Aprile è stata rilasciata la entry list per la 500 Miglia di Indianapolis: IMS_IndyCar_Series_Entry_List_4_20_09.pdf Oltre ai protagonisti abituali della serie, sono presenti alcune novità, alcune preannunciate nelle scorse settimane: Il team Foyt ha iscritto altre due vetture, una per AJ Foyt IV (la n.41), una per un pilota ancora da annunciare (la n.48); La vettura n.22, iscritta in questi … Continua a leggere

Indycar – Long Beach: i più e i meno e Power Ranking

I più: Franchitti: dopo il botto nelle libere, non sbaglia più nulla, lascia andare via all’inizio Power, poi verso la metà prende la leadership e non la lascia più; anche meglio del previsto;   Power: Long Beach evidentemente è la sua pista, aveva vinto nel 2008 nell’ultima gara della ChampCar, quest’anno ottiene la prima pole position della carriera e corre … Continua a leggere