NASCAR – Charlotte: Kurt Busch allevia la delusione di Penske

Dopo la 500 Miglia di Indianapolis i team di Roger Penske e Chip Ganassi si sono giocati anche la Coca-Cola 600 disputata in serata sul Charlotte Motor Speedway. Alla fine a vincere è stato Penske, con Kurt Busch che ha tagliato il traguardo con 7 decimi di vntaggio su Jamie McMurray. Per il pilota del Team Penske, che la settimana … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis: Conway con una gamba rotta, Andretti terzo

Mike Conway ha subito una frattura alla gamba sinistra nel suo terribile incidente nell’ultimo giro della 500 Miglia di Indianapolis. Conway è decollato e si è andato a schiantare contro le reti di protezioni tra la curva 3 e la curva 4 dopo un contatto con la vettura di Ryan Hunter-Reay, in difficoltà con il carburante che si stava esaurendo, … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis: Franchitti vince la 500 Miglia

Dario Franchitti ha vinto la 94a edizione della 500 Miglia di Indianapolis, conquistando la sua seconda vittoria dopo quella del 2007. Nonostante abbia dominato la gara, il pilota scozzese ha rischiato fino all’ultimo di non vincere, a causa di un finale di gara in cui sono stati fondamentali i consumi. All’inizio dell’ultimo giro, Franchitti procedeva lentissimo senza essere sicuro di … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, Carb Day: Franchitti il più veloce nelle ultime prove

Dario Franchitti è stato il più veloce nel Carb Day, ultimo giorno di prove prima della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota del Target Chip Ganassi Racing ha fatto segnare il tempo di 39.8963 alla media di 362,948, ed ha preceduto il compagno di squadra Scott Dixon e il pilota del Team Penske Will Power. Il FAZZT Race Team ha … Continua a leggere

Indianapolis: chi vincerà?

Potrà sembrare una frase fatta, ma fare un pronostico su una gara complicata come 500 Miglia di Indianapolis è sempre difficile e si presta a mille possibilità di errore. Perché in una gara corsa a 370 kmh per circa tre ore può succedere di tutto, e soprattutto anche il minimo inconveniente può causare un disastro nei piani gara di ciascun … Continua a leggere

ALMS – L’Highcroft Racing si impone a Laguna Seca

Il Patrón Highcroft Racing ha vinto la terza prova stagionale della American Le Mans Series disputata sul circuito di Laguna Seca sulla distanza delle sei ore. Il team campione in carica della serie è stato costretto a partire dall’ultima fila, dopo aver ottenuto la prima fila in qualifica, per un’infrazione al regolamento (distanza minima percorsa dai tre componenti l’equipaggio, David … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, Griglia di partenza

Griglia di partenza: Row 1: Helio Castroneves – Will Power – Dario Franchitti Row 2: Ryan Briscoe – Alex Tagliani – Scott Dixon Row 3: Graham Rahal – Ed Carpenter – Hideki Mutoh Row 4: Townsend Bell – Justin Wilson – Raphael Matos Row 5: Mario Moraes – Davey Hamilton – Mike Conway Row 6: Marco Andretti – Ryan Hunter-Reay … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, Bump Day: Kanaan e Saavedra dentro in extremis

Ha dovuto aspettare fino agli ultimi minuti del Bump Day, ma alla fine Tony Kanaan ce l’ha fatta a qualificarsi per la sua nona 500 Miglia di Indianapolis. Dopo l’incidente nelle qualifiche di ieri, Kanaan ha sbattuto nuovamente nelle libere del mattino con la sua macchina di riserva, dopo appena quattro giri, in un incidente molto simile a quello del … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, Pole Day: Castroneves ottiene la pole

Helio Castroneves ha conquistato la quarta pole position della sua carriera nella 500 Miglia di Indianapolis, alla fine di un Pole Day ricco di colpi di scena e caratterizzato dal nuovo formato, con l’ultima ora e mezza trasformata in un vero e proprio Shootout per la pole tra i primi nove. Il brasiliano ha fatto segnare la media di 366,803 … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, settimo giorno: Castroneves il più veloce nel Fast Friday

Helio Castroneves si conferma il favorito per la pole position per la 500 Miglia di Indianapolis risultando il più veloce anche nell’ultima giornata di prove libere, il Fast Friday, con il tempo di 39.7250 alla media di 364,532 kmh. “Certamente, da pilota, vuoi sempre avere un po’ di tempo in più per provare“, ha detto Castroneves. “Riteniamo di essere ben … Continua a leggere