Indianapolis 500 – Practice Day 5: Doppietta Chevrolet, ma la Honda c’è

Nel Fast Friday, ultima giornata di prove prima del weekend di qualifiche, la Chevrolet torna al top ma la Honda tiene botta. Will Power ha portato la casa americana di nuovo al vertice, girando a 232.672 mph, davanti a Josef Newgarden (232.344 mph), ma dietro di loro tutti i posti nella top 10 sono stati occupati dagli Honda, guidati da … Continua a leggere

Indianapolis 500 – Practice Day 4: Sorpresa Chaves e Dale Coyne Racing

Continua il rendimento a sorpresa della Honda nelle prove in vista della 500 Miglia di Indianapolis. Nella giornata di giovedì, la penultima prima del weekend di qualifiche, il più veloce è stato Gabby Chaves in 227.961 mph. È stata una giornata straordinaria per il Dale Coyne Racing, che ha piazzato tre vetture nella top 10, con Conor Daly (227.524 mph) … Continua a leggere

Indianapolis 500 – Practice Day 3: Continuano a comandare Honda e Andretti

Continua il buon momento della Honda e dell’Andretti Autosport in queste prime giornate di prove in vista della 500 Miglia di Indianapolis. Il team di Micheal Andretti ha infatti ottenuto una doppietta, con Ryan Hunter-Reay al vertice girando in 228.202 mph e Carlos Munoz alle sue spalle in 228.066 mph. Va segnalato che lunedì il più veloce era stato Marco … Continua a leggere

IndyCar – Chaves dentro, niente Indy per Filippi

Non ci sarà Luca Filippi al via della prossima 500 Miglia di Indianapolis. Il Dale Coyne Racing ha infatti scelto Gabby Chaves come pilota della vettura n.19. Il pilota colombiano andrà così ad affiancare i già da tempo confermati Conor Daly, Pippa Mann e Bryan Clauson. “Quello che posso dire è che sono davvero emozionato“, ha detto Chaves, che correrà … Continua a leggere

IndyCar – Servia, Wilson e Saavedra iscritti alla 500 Miglia di Indianapolis

La lineup per la 500 Miglia di Indianapolis si va definendo in vista del mese di Maggio. In questi giorni sono arrivate infatti tre conferme. Lo Schmidt Peterson Motorsports ha firmato Oriol Servia per la terza vettura, da schierare in partnership con Will Marotti, il religioso che da tempo aveva svelato l’intenzione di iscriversi alla 500 Miglia di Indianapolis. Stefan … Continua a leggere

IndyCar – Chaves ad un passo da un sedile per la 500 Miglia di Indianapolis

Manca ancora l’ufficialità, ma è ormai quasi certo che sarà Gabby Chaves il terzo pilota dello Schmidt Peterson Motorsport per la prossima 500 Miglia di Indianapolis. “Ho solo bisogno che una o due persone dicano sì, e poi sarò dentro“, ha detto Chaves durante il weekend di Phoenix. “Mi è piaciuto molto lavorare con loro durante i test invernali, e … Continua a leggere

IndyCar – Filippi vicino all’accordo con Coyne

Con la situazione dell’Ed Carpenter Racing ancora in evoluzione, Luca Filippi si sta guardando attorno in vista dell’imminente inizio di stagione della IndyCar. Adesso il suo approdo più probabile sembra essere il Dale Coyne Racing. A confermarlo è stato lo stesso Coyne, che ha dichiarato di essere ancora in discussione con sei piloti per la sua seconda vettura da schierare … Continua a leggere

IndyCar – Herta ed Andretti uniscono le forze

L’Andretti Autosport e il Bryan Herta Autosport hanno annunciato di unire le forze in vista della stagione della 2016 Verizon IndyCar Series. La vettura n.98 sarà infatti schierata in compartecipazione tra le due squadre, dopo che uno sponsor non ha rispettato il suo pagamento, mettendo in difficoltà la squadra di Herta. “Bryan è un amico di lunga data, e sono … Continua a leggere

IndyCar – Le pagelle della 500 Miglia di Indianapolis

1 – Juan Pablo Montoya – 10 – Chi vince non può che prendere il voto massimo. Gli ultimi 15 giri sono stati fantastici, da leggenda dell’automobilismo, ma non da meno è stata la rimonta dal 30° posto dove era scivolato nelle prime fasi di gara; 2 – Will Power – 8 – Gli è mancato il guizzo vincente, ed … Continua a leggere

IndyCar – Indy 500, i pronostici

La 500 Miglia di Indianapolis che si andrà a correre domenica 24 Maggio sarà come da tradizione una gara dal pronostico quasi impossibile, ancor di più visto quanto successo nelle prove, con gli incidenti di Helio Castroneves, Josef Newgarden, Ed Carpenter e James Hinchcliffe e la decisione della IndyCar di cambiare all’ultimo momento, prima delle qualifiche, alcuni parametri tecnici. Le … Continua a leggere