IndyCar, St.Petersburg: Grande Bourdais, vince partendo ultimo

La stagione 2017 della Verizon IndyCar Series si apre con la grande sorpresa. La vittoria va infatti a Sebastien Bourdais, alla prima gara dopo la reunion con il Dale Coyne Racing. Il pilota francese ha disputato una gara strepitosa, partendo dall’ultima posizione in griglia dopo l’incidente che lo aveva visto protagonista durante le qualifiche. In gara Bourdais ha recuperato subito … Continua a leggere

2017 Verizon IndyCar Series Preview

Domenica prossima prenderà il via, come ormai da tradizione dallo stradale di St.Petersburg, la stagione 2017 della Verizon IndyCar Series, che quest’anno quest’anno prevede 17 gare con il ritorno dell’ovale di Gateway e la riconferma di Watkins Glen, aggiunto in extremis lo scorso anno. Questa la situazione dei valori in pista: TEAM PENSKE (Chevrolet) #1 Simon Pagenaud #2 Josef Newgarden … Continua a leggere

IndyCar: Ganassi torna con Honda

Era nell’aria da tempo, ma oggi è arrivata la conferma ufficiale: nel 2017 il Chip Ganassi Racing tornerà ad essere motorizzato Honda, dopo che negli ultimi tre anni era stato con la Chevrolet. La partnership tra Ganassi e il motorista giapponese in passato ha portato alla vittoria di nove campionati, il più recente con Scott Dixon nel 2013. “Abbiamo avuto … Continua a leggere

IndyCar – Iowa: Dominio assoluto per Newgarden

Dominio assoluto per Josef Newgarden nella Iowa Corn 300. L’americano è rimasto in testa per praticamente tutti i 300 giri in programma, con l’eccezione di alcuni momenti durante i pit stop. Impressionante specialmente la prima parte di gara del pilota dell’Ed Carpenter Racing, che in poco meno di 100 giri era arrivato a doppiare tutti gli avversari con l’eccezione del … Continua a leggere

Indianapolis 500 – Practice Day 6: Newgarden al top in una giornata frenetica

Josef Newgarden è stato il più veloce nella giornata di prove di lunedì, penultimo giorno in cui i piloti possono scendere in pista prima della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota dell’Ed Carpenter Racing ha ottenuto la media di 227.414 mph, precedendo altri tre piloti Chevrolet: Tony Kanaan, Scott Dixon e Sage Karam. Quinto tempo per il migliore degli Honda, … Continua a leggere

Indianapolis 500 – Practice Day 1: Honda ed Andretti a sorpresa al top

A sorpresa la prima giornata in vista della 500 Miglia di Indianapolis ha visto il dominio della Honda e dell’Andretti Autosport, che hanno piazzato cinque delle loro vetture ai primi sei posti. Marco Andretti ha fatto segnare la migliore prestazione alla media di 228.978 mph. Il pilota americano ha preceduto i compagni di squadra Carlos Munoz (228.945 mph), Ryan Hunter-Reay … Continua a leggere

IndyCar – Alabama, Gara: Pagenaud vince dopo una gran battaglia con Rahal

Seconda vittoria consecutiva per Simon Pagenaud e il Team Penske, che dopo Long Beach vince pure sul Barber Motorsports Park. Gara dal doppio volto per il francese, tranquilla per la prima metà, dove ha condotto sempre in testa dopo essere partito dalla pole, molto movimentata nel finale, quando una serie di doppiaggi complicati lo hanno messo in difficoltà, pressato prima … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach, Gara: Pagenaud vince ma è polemica

Simon Pagenaud coglie a Long Beach la prima vittoria stagionale e la prima da quando è approdato lo scorso anno al Team Penske, ma la vittoria avrà strascichi polemici. Infatti il pilota francese ha tagliato la linea gialla rientrando dal pit al giro 55, mossa vietata secondo quanto detto nel briefing prima della gara, ma i commissari decidono di non … Continua a leggere

IndyCar – Phoenix, Gara: Domina Dixon

A Phoenix prima vittoria stagionale per Scott Dixon. Portatosi in testa al giro 96, il pilota neozelandese non ha mollato il comando per il resto della gara portando a casa il 39° successo in carriera, il 101° per il team di Chip Ganassi. Episodio chiave la foratura di Juan Pablo Montoya, vincitore della prima gara stagionale a St.Petersburg ed in … Continua a leggere

IndyCar – St.Petersburg, Prove Libere: Power prima sbatte poi sale al vertice

Il primo giorno di prove libere sul circuito di St.Petersburg ha visto grande protagonista Will Power, nel bene e nel male. Il pilota australiano è stato protagonista di un incidente nella prima sessione di prove, ma è stato poi capace di far segnare il miglior tempo nella seconda. Con 1:00.9431 Power ha fermato il cronometro a tre decimi dal record … Continua a leggere