IndyCar, Indianapolis 500: Carb Day – Castroneves torna al vertice

Dopo delle qualifiche deludenti, Helio Castronevesdo essere il più veloce nel Carb Day, ultima sessione di prove prima della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota brasiliano ha fatto segnare la media di 227.377 mph ed ha preceduto Takuma Sato (226.802 mph) e Tony Kanaan (226.757 mph). Castroneves partirà domenica dalla diciannovesima posizione. Il pole sitter di domenica, Scott Dixon, ha ottenuto … Continua a leggere

IndyCar, Phoenix: Pagenaud coglie la prima vittoria su un ovale

Era solo una questione di tempo che arrivasse, e sabato sera è infatti arrivato il primo successo su un ovale per Simon Pagenaud. Il campione IndyCar in carica ha infatti trionfato sul Phoenix International Raceway, mostrando una grande forza ma anche aiutato da un pizzico di fortuna. Il francese si è infatti avvantaggiato durante il secondo pit stop, quando la … Continua a leggere

IndyCar: Carpenter alla ricerca di un nuovo pilota

Confermata la partenza di Josef Newgarden, Ed Carpenter è alla ricerca di un pilota per la prossima stagione. “Ovviamente ci sono piloti come Tony (Kanaan) e Juan (Montoya) liberi che sono buone opzioni che ancora possono vincere gare e correre all’attacco“, ha detto Carpentere. “Tony ha avuto un buon anno e Juan ha quasi vinto il titolo lo scorso anno, … Continua a leggere

IndyCar – Il mercato si muove

La stagione IndyCar 2016 sta volgendo al termine è già sono partite le speculazioni sul mercato piloti per il prossimo anno. La notizia più clamorosa potrebbe essere quella che riguarda il Team Penske e Josef Newgarden. Il team di Penske sarebbe infatti intenzionato a non prolungare l’accordo con Juan Pablo Montoya e a sostituirlo con il giovane pilota americano. L’alternativa … Continua a leggere

IndyCar – Texas: Rahal beffa Hinchcliffe in un finale mozzafiato

Il Texas Motor Speedway si è rivelato ancora una volta terreno di finali mozzafiato. Nel recupero della gara rinviata per pioggia un mese e mezzo fa, Graham Rahal ha infatti ottenuto la sua quarta vittoria in carriera precedendo per appena 8 millesimi di secondo James Hinchcliffe. Si tratta del quinto arrivo più ravvicinato nella storia della Verizon IndyCar Series, e … Continua a leggere

IndyCar – Toronto: Vince Power e si rilancia in campionato

Will Power ha vinto l’Honda Indy Toronto, collezionando la terza vittoria nelle ultime quattro gare della Verizon IndyCar Series e riavvicinandosi alla testa del campionato. L’australiano e il suo pit hanno azzeccato il momento dell’ultima sosta, al giro 57, proprio nel momento in cui usciva la caution per l’incidente di Josef Newgarden. Power si è così trovato secondo quando tutti … Continua a leggere

IndyCar – Le pagelle della 500 Miglia di Indianapolis

1. Alexander Rossi – 10 – Chi vince non può che prendere il voto massimo, a maggior ragione quando il risultato è uno dei più sorprendenti della storia della 500 Miglia; 2. Carlos Munoz – 9 – Corre con il cuore, nel finale dà il tutto per tutto ed alla fine viene beffato da chi meno ci si possa aspettare. … Continua a leggere

Indianapolis 500: Un finale a sorpesa regala la vittoria a Rossi

Con un finale a sorpresa Alexander Rossi vince la centesima edizione della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota americano è stato capace di conservare quel mezzo giro di carburante in più e di beffare tutti gli avversari, costretti ad un pit stop nei giri finali. La gara si è decisa sui consumi. Al giro 163 Takuma Sato va a muro … Continua a leggere

Indianapolis 500 – Practice Day 6: Newgarden al top in una giornata frenetica

Josef Newgarden è stato il più veloce nella giornata di prove di lunedì, penultimo giorno in cui i piloti possono scendere in pista prima della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota dell’Ed Carpenter Racing ha ottenuto la media di 227.414 mph, precedendo altri tre piloti Chevrolet: Tony Kanaan, Scott Dixon e Sage Karam. Quinto tempo per il migliore degli Honda, … Continua a leggere

IndyCar – Phoenix, Qualifiche: Chevrolet domina, Castroneves in pole

Sarà Helio Castroneves a partire dalla pole position nella gara di Phoenix in programma stanotte, seconda prova stagionale IndyCar. Il pilota brasiliano ha fatto segnare il tempo di 19.0997 (192.631 mph), nuovo record della pista. Le prove hanno visto il dominio della Chevrolet, che ha occupato tutti i posti nella top 10, con Tony Kanaan secondo davanti al vincitore di … Continua a leggere