IndyCar, Long Beach: Grande Hinchcliffe, debacle Andretti

Dopo due anni di digiuno (uno quasi interamente perso per l’incidente ad Indianapolis) James Hinchcliffe è tornato al successo imponendosi a Long Beach. La mossa decisiva è arrivata al giro 63 sugli 85 in programma, quando il pilota canadese è riuscito a restare un giro più a lungo in pista prima dell’ultimo pit stop rispetto a Ryan Hunter-Reay e Alexander … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach, Gara: Pagenaud vince ma è polemica

Simon Pagenaud coglie a Long Beach la prima vittoria stagionale e la prima da quando è approdato lo scorso anno al Team Penske, ma la vittoria avrà strascichi polemici. Infatti il pilota francese ha tagliato la linea gialla rientrando dal pit al giro 55, mossa vietata secondo quanto detto nel briefing prima della gara, ma i commissari decidono di non … Continua a leggere

IndyCar – Scott Dixon, un campione sottovalutato

Con la vittoria di Long Beach, Scott Dixon ha vinto la sua gara numero 36 n IndyCar, salendo al quinto posto nella classifica di tutti i tempi alle spalle di AJ Foyt, Mario Andretti, Micheal Andretti e Al Unser. Eppure, il pilota del Chip Ganassi Racing sembra ancora essere sottovalutato, nonostante un palmares che lo pone tra i nomi di … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach è sempre garanzia di spettacolo

Dopo due gare difficili, la debacle di detriti a St.Petersburg e la gara di New Orleans azzoppata dalle condizioni climatiche impossibili, cos’altro poteva chiede di più la IndyCar Series dal Grand Prix of Long Beach? La gara di domenica ha confermato come la categoria, nonostante una situazione economica non facilissima, riesca comunque a presentare un “prodotto” che indubbiamente è al … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach: Dixon domina davanti ad un trio Penske

Scott Dixon rompe la sua personale maledizione e vince per la prima volta in carriera sulle strade di Long Beach. Il pilota di Chip Ganassi Racing ha dominato la gara, precedendo un trio del Team Penske, nell’ordine Helio Castroneves, Juan Pablo Montoya e Simon Pagenaud. Prove libere: Alla fine delle due sessioni di prove libere del venerdì è Will Power … Continua a leggere

IndyCar – Una occasione d’oro per Luca Filippi

Non è un posto full time, ma il sedile del Carpenter Fisher Hartman Racing era la migliore occasione possibile per Luca Filippi per restare nel giro IndyCar. 10 gare su 16 per il pilota piemontese, dopo averne disputate otto negli ultimi due anni, quattro nel 2013 con il Bryan Herta Autosport e quattro lo scorso anno con il Rahal Letterman … Continua a leggere

IndyCar – Hunter-Reay, orgoglio americano

Ci sono giorni in cui tutto sembra riuscirti alla perfezione, in cui tutto sembra lavorare a tuo favore. E ci sono giorni in cui sembra che una maledizione ti insegua per frustrare le tue ambizioni. Ma solo alla 500 Miglia di Indianapolis queste cose possono avvenire nello stesso momento. Per Ryan Hunter-Reay gli ultimi 6 giri di questa edizioni devono essere … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach: E’ Conway il re per la seconda volta

Alla fine di una gara tiratissima, Mike Conway conquista la sua terza vittoria in carriera, la seconda sul cittadino di Long Beach. Il pilota inglese ha vinto una corsa incerta fino all’ultimo giro, ed ha preceduto sul traguardo il leader del campionato Will Power e il rookie Carlos Munoz. Prove libere: E’ stato Simon Pagenaud il più veloce nella prima giornata … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach, Gara: Storica vittoria per Sato e Foyt

Imponendosi nella terza prova stagionale della IZOD IndyCar Series, in programma sul circuito cittadino di Long Beach, Takuma Sato è diventato il primo pilota giapponese a vincere una gara nella categoria. La vittoria di Sato è anche la prima per l’A.J. Foyt Racing da quasi 11 anni (ultima vittoria 7 Luglio 2002 con Airton Dare sul Kansas Speedway). In una … Continua a leggere

IndyCar – Long Beach, Prove libere: Hunter-Reay davanti, sorprende Conway

È stato Ryan Hunter-Reay il più veloce nella giornata di prove libere a Long Beach, teatro della terza prova stagionale della IZOD IndyCar Series. Il campione 2012 ha fatto segnare il tempo di 1:09.4224, precedendo di meno di quattro centesimi il sorprendente Mike Conway, alla prima e al momento unica apparizione stagionale. Terzo tempo per Will Power, che ha preceduto … Continua a leggere