IndyCar – Filippi vicino all’accordo con Coyne

Con la situazione dell’Ed Carpenter Racing ancora in evoluzione, Luca Filippi si sta guardando attorno in vista dell’imminente inizio di stagione della IndyCar. Adesso il suo approdo più probabile sembra essere il Dale Coyne Racing. A confermarlo è stato lo stesso Coyne, che ha dichiarato di essere ancora in discussione con sei piloti per la sua seconda vettura da schierare … Continua a leggere

Buoni e cattivi della IndyCar 2015

BUONI Scott Dixon: è un mostro per come è capace di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Nascosto per tutto il campionato, è uscito fuori quando contava davvero. I campionati si vincono anche così. Juan Pablo Montoya: come diciamo sempre in questi casi, ha vinto la 500 Miglia di Indianapolis, e questo rende automaticamente positiva la sua stagione. Ma … Continua a leggere

IndyCar – Detroit: La pioggia sorride a Munoz e Bourdais

È stata la pioggia la grande protagonista del weekend di Detroit, dov’era in programma l’unico appuntamento doppio della IndyCar. La pioggia è infatti caduta copiosa sia il sabato che la domenica, portando all’annullamento delle qualifiche di gara 2 e all’accorciamento di entrambe le gare. Così ne sono usciti risultati a sorpresa, con la vittoria sabato di Carlos Munoz, la prima … Continua a leggere

IndyCar – Indy 500: Montoya si prende il successo in un finale emozionante

Juan Pablo Montoya vince la sua seconda 500 Miglia di Indianapolis grazie ad un finale emozionante.  Il colombiano ha preceduto il compagno di squadra al Team Penske Will Power di 0.1046, il quarto arrivo più ravvicinato nella storia della 500 Miglia di Indianapolis. Terzo e quarto sono arrivati i due piloti del Chip Ganassi Racing Charlie Kimball e Scott Dixon, … Continua a leggere

IndyCar – Indy 500, i pronostici

La 500 Miglia di Indianapolis che si andrà a correre domenica 24 Maggio sarà come da tradizione una gara dal pronostico quasi impossibile, ancor di più visto quanto successo nelle prove, con gli incidenti di Helio Castroneves, Josef Newgarden, Ed Carpenter e James Hinchcliffe e la decisione della IndyCar di cambiare all’ultimo momento, prima delle qualifiche, alcuni parametri tecnici. Le … Continua a leggere

IndyCar – Un altro cambio di pilota per Coyne

Altro cambiamento di pilota nel Dale Coyne Racing in vista della 500 Miglia di Indianapolis. Tristan Vautier, che aveva qualificato la vettura per James Davison ma che sembrava non dovesse prendere parte alla gara dovendo appunto cedere la vettura al pilota australiano, sarà invece al via sostituendo Carlos Huertas. Le cause addotte sarebbero dei non specificati motivi di salute, anche … Continua a leggere

IndyCar – Indy 500, Practice Day 4: Pagenaud il più veloce, ma un’altra vettura decolla

La quarta giornata di prove in vista della 500 Miglia di Indianapolis ha visto un nuovo volo, dopo quello di ieri di Helio Castroneves. Questa volta coinvolto Josef Newgarden, che ha perso il controllo della vettura in curva 1 finendo a muro e poi in aria. Nessun danno per il pilota. La Chevrolet aveva invitato in giornata tutte le proprie … Continua a leggere

Indy Lights – Jones e il Carlin Motorsport volano nei test di Homestead

Ed Jones è stato il grande protagonista della due giorni di test Indy Lights sullo stradale di Homestead-Miami. Il pilota del Carlin Motorsport è stato il più veloce in tre delle quattro sessioni in programma, realizzando il miglior tempo nella sessione di martedì mattina in 1:13.7460. Con il Carlin Motorsport è sceso in pista anche l’ex pilota della Marussia in … Continua a leggere

IndyCar – Aleshin firma con Schmidt

Dopo il test effettuato nei giorni scorsi, adesso è arrivata la firma ufficiale: Mikhail Aleshin disputerà la stagione 2014 della IndyCar con il Schmidt Peterson Motorsports. Il pilota russo prende così il posto di Tristan Vautier sulla vettura n.55, al fianco di Simon Pagenaud. Aleshin ha vinto il campionato di Formula Renault 3.5 nel 2010, ed in seguito ha corso … Continua a leggere

IndyCar – Indianapolis, Practice Day 1: Carpenter al top, bene i rookie

È stato Ed Carpenter il più veloce nella prima giornata di prove libere in vista della prossima 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota casa ha girato alla media di 220.970 mph (355.541 kmh). La giornata  è stata dedicata principalmente al Rookie Orientation Program, ed in totale sono scese in pista soltanto 16 vetture (Helio Castroneves, Dario Franchitti  e Scott Dixon … Continua a leggere