IndyCar – Franchitti agguanta la pole

Dopo una prima giornata di prove difficile, i lavori di ripavimentazione del rettilineo di partenza hanno riportato la situazione alla normalità. E dopo una prima giornata di prove difficile, Dario Franchitti torna al vertice e ottiene la pole position per la prima gara stagionale della IZOD IndyCar Series, con il tempo di 1:27.7354. Il pilota scozzese ha preceduto la sorpresa della giornata, il canadese Alex Tagliani che piazza la sua Dallara in prima fila alla prima gara del suo team, il FAZZT Race Team, con il tempo di 1:27.7676. In seconda fila si piazzano altri due piloti che hanno cambiato casacca durante l’inverno: Justin Wilson (Dreyer&Reinbold Racing) e Ryan Hunter-Reay (Andretti Autosport). Hanno completato la Firestone Fast Six Will Power, unico dei tre piloti di Penske ad aver raggiunto l’ultima fase delle qualifiche, e il primo dei piloti brasiliani, Tony Kanaan. Ottime le prove anche dei rookie Takuma Sato e Simona De Silvestro, rispettivamente decimo e undicesima, immediatamente alle spalle di Scott Dixon, Ryan Briscoe e Helio Castroneves. Danica Patrick partirà tredicesima, prima tra i piloti non qualificati per la top 12. Sfortunato Mike Conway, secondo nelle brevi libere del mattino ma rallentato da un incidente nella prima sessione di qualifiche e così solo ventunesimo in griglia.

IndyCar – Franchitti agguanta la poleultima modifica: 2010-03-14T14:44:25+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento