IndyCar – Indianapolis, sesto giorno: Kanaan sale al vertice

 

kanaan.jpg

Nel sesto giorno di prove in vista della 500 Miglia di Indianapolis il più veloce è stato Tony Kanaan, con il tempo di 39.6870 alla media di 364,881 kmh. “La nostra macchina è andata bene oggi e penso che anche se dobbiamo ancora lavorare bisogna avere una buona macchina per essere in grado di fare questo tipo di tempi“, ha detto Kanaan. “Abbiamo lavorato sul setup di qualifica oggi, come quasi tutti gli altri hanno fatto, quindi vedremo. Sarà un Pole Day molto interessante, specie se domani dovesse piovere. C’è un grande equilibrio, ed io sono complessivamente soddisfatto.” Il brasiliano ha ammesso che il suo tempo è stato realizzato usufruendo della scia di altre vetture. La scia sta giocando un ruolo importante e sta probabilmente influenzando la classifica, peraltro molto compatta, con quasi tutti i piloti racchiusi in un secondo. Oggi otto differenti team alla fine ella sessione sono rappresentati nella top tem, e 27 vetture sono racchiuse in meno di sei decimi. In questa sesta giornata di prove, il secondo tempo è stato realizzato da Paul Tracy, penultimo invece ieri, mentre al terzo posto si piazza come ieri il giapponese Hideki Mutoh. La buona giornata dell’Andretti Autosport è confermata da Marco Andretti, mentre la top 5 è completata da Dan Wheldon.

 

tracy.jpg

 

I due piloti di Penske Helio Castroneves e Will Power seguono in classifica, rispettivamente al sesto e settimo posto, mentre il terzo pilota del team, Ryan Briscoe, ha fatto segnare il sedicesimo tempo. Chiudono la top ten il solito positivo Alex Tagliani, un Graham Rahal in crescita, e il sorprendente Davey Hamilton, in questi giorni costantemente più veloce del compagno di squadra Raphael Matos (oggi diciottesimo). “Davvero non penso che siamo lontani dal top“, ha detto Rahal. “Ho avuto auto molto veloci negli ultimi due anni, ma mai una che è stata veloce come questa. Sono molto entusiasta riguardo le nostre possibilità di qualificazione e per la gara.” Più indietro hanno finito i piloti di Ganassi: Scott Dixon ha fatto segnare il tredicesimo tempo, Dario Franchitti il ventesimo (sulla vettura di riserva). Le prove si sono concluse in anticipo di circa un’ora per il sopraggiungere della pioggia, che potrebbe cadere anche nella giornata di domani.

 

fra-hunt.jpg

 

Come previsto, EJ Viso è tornato in pista dopo l’incidente di martedì. Bruno Junqueira, ancora in attesa di poter scendere in pista con la vettura del FAZZT Race Team, ha effettuato alcuni giri con il Bryan Herta Autosport per aiutare il rookie Sebastian Saavedra a trovare il setup migliore.

 

viso.jpg
Tempi:
Pos Car Driver Team Laps Time Gap To 1st Speed
1. 11 Tony Kanaan Andretti Autosport 44 39.6870 226.775
2. 15 Paul Tracy KV Racing Technology 43 39.7663 0.0793 0.0793 226.322
3. 06 Hideki Mutoh Newman/Haas Racing 16 39.7826 0.0163 0.0956 226.230
4. 26 Marco Andretti Andretti Autosport 28 39.8039 0.0213 0.1169 226.108
5. 4 Dan Wheldon Panther Racing 31 39.8043 0.0004 0.1173 226.106
6. 3 Helio Castroneves Team Penske 56 39.8089 0.0046 0.1219 226.080
7. 12 Will Power Team Penske 45 39.8520 0.0431 0.1650 225.836
8. 77 Alex Tagliani FAZZT Race Team 16 39.8920 0.0400 0.2050 225.609
9. 30 Graham Rahal Rahal Letterman Racing 30 39.9009 0.0089 0.2139 225.559
10. 21 Davey Hamilton de Ferran Dragon Racing 29 39.9236 0.0227 0.2366 225.431
11. 20 Ed Carpenter Panther/Vision Racing 29 39.9497 0.0261 0.2627 225.283
12. 5 Takuma Sato* KV Racing Technology 76 39.9916 0.0419 0.3046 225.047
13. 9 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 75 39.9937 0.0021 0.3067 225.035
14. 24 Mike Conway Dreyer & Reinbold Racing 28 40.0225 0.0288 0.3355 224.874
15. 78 Simona De Silvestro* Stargate/HVM Racing 42 40.0288 0.0063 0.3418 224.838
16. 6 Ryan Briscoe Team Penske 50 40.0336 0.0048 0.3466 224.811
17. 32 Mario Moraes KV Racing Technology 46 40.1222 0.0886 0.4352 224.315
18. 2 Raphael Matos de Ferran Dragon Racing 33 40.1404 0.0182 0.4534 224.213
19. 43 John Andretti R.Petty/Andretti Autosport 19 40.1459 0.0055 0.4589 224.182
20. 10T Dario Franchitti Chip Ganassi Racing 55 40.1487 0.0028 0.4617 224.167
21. 66 Jay Howard* Sarah Fisher Racing 41 40.1785 0.0298 0.4915 224.000
22. 41 A.J. Foyt IV A.J. Foyt Racing 38 40.2064 0.0279 0.5194 223.845
23. 37 Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 45 40.2199 0.0135 0.5329 223.770
24. 14 Vitor Meira A.J. Foyt Racing 33 40.2411 0.0212 0.5541 223.652
25. 34 Mario Romancini* Conquest Racing 53 40.2425 0.0014 0.5555 223.644
26. 25 Ana Beatriz* Dreyer & Reinbold Racing 28 40.2646 0.0221 0.5776 223.521
27. 36 Bertrand Baguette* Conquest Racing 55 40.2666 0.0020 0.5796 223.510
28. 7 Danica Patrick Andretti Autosport 30 40.3340 0.0674 0.6470 223.137
29. 99 Townsend Bell CGR/Sam Schmidt Motorsports 83 40.3799 0.0459 0.6929 222.883
30. 19 Alex Lloyd Dale Coyne Racing 12 40.4279 0.0480 0.7409 222.619
31. 22 Justin Wilson Dreyer & Reinbold Racing 71 40.4587 0.0308 0.7717 222.449
32. 29 Bruno Junqueira+ Bryan Herta Autosport 14 40.4899 0.0312 0.8029 222.278
33. 67 Sarah Fisher Sarah Fisher Racing 39 40.4906 0.0007 0.8036 222.274
34. 23 Tomas Scheckter Dreyer & Reinbold Racing 51 40.5162 0.0256 0.8292 222.133
35. 29 Sebastian Saavedra* Bryan Herta Autosport 26 40.5681 0.0519 0.8811 221.849
36. 8 E.J. Viso KV Racing Technology 27 40.7947 0.2266 1.1077 220.617
37. 18 Milka Duno Dale Coyne Racing 8 41.1066 0.3119 1.4196 218.943

 

IndyCar – Indianapolis, sesto giorno: Kanaan sale al verticeultima modifica: 2010-05-21T00:41:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento