ALMS – Terza vittoria consecutiva per l’Highcroft Racing

Immagine.jpg

Simon Pagenaud e David Brabham hanno conquistato al Miller Motorsports Park la terza vittoria consecutiva nella American Le Mans Series alla guida della Acura del Patrón Highcroft Racing. Arrivando in questo weekend sapevamo che sarebbe stata una gara molto dura, quindi siamo molto soddisfatti“, ha detto Brabham. L‘ultima fermata ai box si è rivelata decisiva. Abbiamo chiesto a Simon se le gomme potevano resistere per altri altri 20 minuti, lui ha detto che era possibile e così è stato.” La gara si è rivelata particolarmente combattuta causa di alcuni svantaggi per l’auto la vettura del Patrón Highcroft Racing, a causa dell’altitudine elevata e dei lunghi rettilinei che favorivano le vetture più potenti come la Lola-Judd del Drayson Racing e la Lola-AER dell’Intersport Racing. Proprio queste due vetture hanno lottato per la leadership nelle prime fasi di corsa. Pagenaud si è invece portato in testa grazie la primo pit stop, effettuato in regime di bandiere gialle, in cui i suoi meccanici sono stati più veloci di quelli avversari. Perso il vantaggio accumulato sulle due Lola nello stint seguente, Pagenaud è riuscito a recuperare la leadership grazie ad un pit stop ritardato di ben otto giri rispetto ai rivali, riuscendo ad accumulare un buon vantaggio fino alla bandiera a scacchi su Emanuele Pirro, salito alla guida della Lola del Drayson Racing. Con il ritiro della Lola-Mazda del Dyason Racing nell’ultima mezz’ora e il contatto con una vettura doppiata della Lola Intersport, la Porsche del team Cytosport ha conquistato il terzo posto.

La Ferrari del team Risi con alla guida Jaime Melo e Gianmaria Bruni ha invece dominato nella classe GT. Bruni si è qualificato in pole position nelle prime fasi di corsa con la BMW, prima che lui e Melo riuscissero a prendere un ritmo costante che gli ha permesso di mantenere la leadership. Avevamo bisogno di questa vittoria“, ha detto Bruni.Nelle ultime gare eravamo stati molto sfortunati. Abbiamo ottenuto tre pole position consecutive e non siamo riusciti a vincere. Qui abbiamo dominato ogni sessione di prove libere, le qualifiche e la gara. Dovevamo vincere, non c’è dubbio.” Terza posizione per la Corvette di Jan Magnussen e Johnny O’Connell. Quattro costruttori (Ferrari, BMW, Chevrolet e Porsche) hanno chiuso nella top 5. Il Level 5 Motorsports di Christophe Bouchut e Scott Tucker hanno invece vinto per la terza volta in LMP Challenge.

ALMS – Terza vittoria consecutiva per l’Highcroft Racingultima modifica: 2010-07-13T12:17:31+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento