NASCAR – Martinsville: Hamlin accorcia le distanze da Johnson

 

denny-hamlin-wins-martinsville.665.jpg

Denny Hamlin accorcia le distanze dal leader della classifica Jimmie Johnson grazie alla vittoria ottenuta alla Tums Fast Relief 500 disputata sul Martinsville Speedway. I due piloti sono ora separati da soli sei punti a quattro gare dal termine del campionato. “Non potevo perdere punti da Johnson su questa pista“, ha detto Hamlin. “Abbiamo fatto troppo bene qui nel corso degli ultimi anni per perdere punti qui. Per tutto il giorno ho continuato a seguire lui e Kevin [Harvick].  Questo è probabilmente una delle vittorie più gratificanti che ho avuto finora semplicemente perché non avevamo la miglior macchina. Abbiamo combattuto e continuato a lavorare per tutto il giorno. Ho sempre cercato di essere paziente. I nostri restart non erano così buoni, mentre eravamo molto più efficaci sui long run. In questo momento mi sento molto fiducioso riguardo la prossima gara. So che siamo stati estremamente forti a Talladega negli ultimi due o tre anni. Quindi sono abbastanza fiducioso.” Anche Kevin Harvick, grazie al terzo posto a Martinsville, è riuscito a rosicchiare qualche punto in classifica, ed ora si trova a 62 punti dalla vetta. Nonostante un piccolo contatto tra lui ed il compagno di squadra Jeff Burton, i due hanno corso tutta la gara nelle prime posizioni ed entrambi sono stati in grado di finire dentro la top 10 (Burton è giunto nono). “Abbiamo tenuto Johnson dietro di noi ed Hamlin non troppo distante“, ha detto Harvick. “Tutti dicono che è una corsa a due e noi ci troviamo proprio lì in mezzo, quindi la situazione per noi è molto divertente. Restano quattro settimane. Non vedo l’ora di essere a Talladega.”

Grandi protagonisti della gara sono stati i due piloti dell’Hendrick Motorsports non qualificati per la Chase. Mark Martin ha chiuso al secondo e Dale Earnhardt Jr al settimo posto. “Beh, questo non è del tutto sufficiente. Dobbiamo correre molto meglio di oggi”, ha detto Earnhardt. “Abbiamo avuto una strategia di soste che ha funzionato veramente bene e poi abbiamo avuto una macchina abbastanza buona per lottare con gli altri. Mi piace correre in piste come queste. Martinsville ha una grande storia ed i ho molto rispetto per essa. Sono fiducioso riguardo a Talladega perché ogni volta che vado lì ho sempre una possibilità per vincere.” È andata peggio al loro compagno di squadra Jeff Gordon, anch’egli un serio contendente per la vittoria per gran parte della gara, prima di un contatto con Kurt Busch che lo ha mandato contro il muro interno al giro 386. Kyle Busch è arrivato quarto davanti a Johnson e adesso occupa la stessa posizione in classifica. Joey Logano (sesto), Carl Edwards (ottavo) e Brad Keselowski (decimo) hanno completato la top 10.

Classifica finale:

Pos St No Driver Make Points Bonus Laps Status
1. 1 11 Denny Hamlin Toyota 190 5 500 Running
2. 21 5 Mark Martin Chevrolet 170 500 Running
3. 36 29 Kevin Harvick Chevrolet 170 5 500 Running
4. 26 18 Kyle Busch Toyota 160 500 Running
5. 19 48 Jimmie Johnson Chevrolet 155 500 Running
6. 22 20 Joey Logano Toyota 150 500 Running
7. 28 88 Dale Earnhardt Jr. Chevrolet 151 5 500 Running
8. 7 99 Carl Edwards Ford 142 500 Running
9. 18 31 Jeff Burton Chevrolet 148 10 500 Running
10. 25 12 Brad Keselowski Dodge 134 500 Running

Classifica del campionato:

Pos Driver Points Starts Wins Top 5 Top 10
1. Jimmie Johnson 5998 32 6 15 19
2. Denny Hamlin 5992 32 7 13 16
3. Kevin Harvick 5936 32 3 14 22
4. Kyle Busch 5826 32 3 10 18
5. Jeff Gordon 5795 32 0 11 16
6. Carl Edwards 5785 32 0 7 17
7. Tony Stewart 5762 32 2 9 16
8. Jeff Burton 5752 32 0 6 15
9. Kurt Busch 5721 32 2 9 16
10. Matt Kenseth 5705 32 0 5 12
11. Greg Biffle 5682 32 2 7 16
12. Clint Bowyer 5592 32 1 6 16

 

NASCAR – Martinsville: Hamlin accorcia le distanze da Johnsonultima modifica: 2010-10-25T11:29:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento