IndyCar – Kanaan ufficialmente fuori dall’Andretti Autosport

tony_kanaan5.jpg

Tony Kanaan è ufficialmente alla ricerca di una nuova squadra per il 2011 dopo la separazione dall’Andretti Autosport dovuta alla perdita dello sponsor principale della sua vettura, il marchio di supermercati 7-Eleven. Dopo giorni di speculazioni l’Andretti Autosport ha ora ufficialmente dichiarato Kanaan free agent. “Non sono d’accordo con alcune cose e la situazione è molto deludente, ma non provo rancore“, ha detto Kanaan. “E’ triste perché avrei voluto restare con la squadra. E’ stata la mia casa per nove anni e ho un sacco di bei ricordi ma è la vita, è la realtà, e ora devo trovare una nuova casa.” Il pilota brasiliano non ha rimorsi per la scelta del 2009, quando decise di rimanere con Andretti invece di andare al team di Chip Ganassi. “Sono ancora convinto che fosse la scelta migliore per me e non era una questione di soldi“, ha detto. “A quel tempo avevamo vinto tre campionati e due Indy 500, e facevamo parte dei ‘big three’ con Penske e Ganassi. E’ facile ora dire che sono stato stupido, ma io sono rimasto fedele alla mia squadra e questo è il mio modo di fare.” Per il 2011 Kanaan deve quindi guardarsi attorno in uno scenario in cui i sedili più competitivi sono tutti occupati. Il brasiliano ha dichiarato che il denaro non è una priorità nella sua scelta per un voltante per il prossimo anno. “So che alcune persone potrebbero pensare che non possono permettersi un pilota come me, ma io non sono in cerca di soldi ora, sto cercando una squadra competitiva, dove posso andare e vincere delle gare“, ha detto Kanaan, che non esclude neanche un ritorno con Andretti se dovesse trovare uno sponsor personale. “Lo so che può sembrare pazzesco, ma se trovassi un buon sponsor e la squadra di Michael fosse la mia migliore opzione, questo sarebbe quello che farei.” Secondo i rumors, la squadra che avrebbe più possibilità di ingaggiare Kanaan sarebbe il De Ferran Dragon Racing. “E’ difficile credere che Andretti Autosport e Tony Kanaan non saranno più insieme“, ha dichiarato Michael Andretti in un comunicato. “Quando 7-Eleven ci ha comunicato che non sarebbe ritornato come sponsor principale, ci ha messo in una situazione molto difficile. Data la tempistica di tale notifica, ci è sembrato importante dare a Tony la libertà di guardarsi intorno ed oggi abbiamo concordato che la migliore soluzione per entrambi fosse quella di permettergli di firmare con un’altra squadra. Personalmente, voglio ringraziarlo per tutto l’impegno e la passione che ha condiviso con la nostra squadra e sono orgoglioso di quello che abbiamo realizzato insieme. Ci ha regalato la nostra prima pole, la nostra prima vittoria e il nostro primo campionato. Auguri a Tony molte vittorie in futuro.” Il team al momento ha la sicurezza di schierare due vetture per Marco Andretti e Danica Patrick, mentre anche la presenza di Ryan Hunter-Reay è in dubbio a causa di problemi di sponsorizzazione dopo che la IZOD ha detto che non sarà il suo sponsor principale per il prossimo anno.

IndyCar – Kanaan ufficialmente fuori dall’Andretti Autosportultima modifica: 2010-10-29T14:50:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento