IndyCar – Risorge il team di Jay Penske

2008_dragon_racing.jpg

Il Dragon Racing, team di proprietà di Jay Penske, tornerà in pista dopo la separazione da Steve Luczo e Gil de Ferran. Il team del figlio di Roger Penske correrà infatti le gare di Long Beach, Texas, Toronto, Edmonton e Sonoma con Paul Tracy, mentre è alla ricerca di un pilota per la 500 Miglia di Indianapolis in quanto il pilota canadese ha già firmato con il Dreyer&Reinbold Racing. Sapete che abbiamo una buona equipe, ma purtroppo non siamo riusciti a trovare un finanziamento per la stagione completa e così Gil ha preso la decisione di chiudere, ma io non ero pronto per uscire di scena“, ha detto Penske. Voglio essere in questa serie per molto tempo e costruire una squadra per l’intero campionato.Questo accordo sa un po’ di ritorno a casa, perché torno sotto l’ombrello di Penske, ha commentato Tracy, che corse per RogerPenske nel periodo 1991-97. “Conosco Jay da quando era un adolescente ed entrambi abbiamo avuto la nostra parte di problemi con suo padre. Lui è venuto a trovarmi circa quattro settimane fa e mi ha detto che non era pronto a gettare la spugna. Mi ha detto: ‘perché non proviamo a fare qualcosa insieme?Così abbiamo cominciato a muoverci e siamo riusciti a trovare i finanziamenti. Correremo in quei mercati delle grandi città e cercheremo di costruire qualcosa su questo affare. Abbiamo una squadra solida, quindi sono eccitato per l’opportunità.

IndyCar – Risorge il team di Jay Penskeultima modifica: 2011-04-03T16:45:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento