IndyCar – In pista la vettura 2012

IZOD IndyCar Series, Mid Ohio, 2012, Wheldon, Herta, Honda, Chevrolet, Texas, sport, motori

La nuova vettura per la IZOD IndyCar Series è scesa in pista lunedì e martedì sul circuito di Mid Ohio con Dan Wheldon e il Bryan Herta Autosport. La vettura presentava un kit aerodinamico provvisorio e montava il nuovo Honda V6 2.2-litri turbo. Il test è il primo di sei previsti (tre su stradali e tre su ovali) prima di consegnare le vetture a tutti i team a metà Dicembre. Il prossimo test sarà in programma a settembre sul Texas Motor Speedway. E’ un grande giorno vedere già in pista il lavoro di molte persone in un lasso di tempo molto breve“, ha detto il project manager Tony Cotman. Questo è l’inizio di una nuova era per la IndyCar. Si tratta di una vettura più leggera, ha più cavalli e ha una resistenza aerodinamica molto inferiore rispetto alla vettura attuale, così naturalmente nel giorno giusto andrà più veloce e questo è qualcosa che i fan chiedevano per il futuro. Penso che inoltre fornirà anche una diversa varietà tra costruttori di motori diversi. Sarà interessante e ci sarà un po’ di cambiamento.” Questa vettura sostituirà l’attuale che fece il suo esordio nel 2003, quando la serie correva esclusivamente sugli ovali (la prima corsa IndyCar su stradale fu nel 2005 a St.Petersburg). Chip Ganassi Racing, A.J. Foyt Racing e Sam Schmidt Motorsports hanno già firmato con la Honda, mentre il Team Penske  con Chevrolet.

IndyCar – In pista la vettura 2012ultima modifica: 2011-08-12T09:52:53+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento