IndyCar – Svelato il calendario 2013

IZOD IndyCar Series, 500 miglia di indianapolis, Pocono, Houston, triple crown, fontana, Detroit, Toronto, sport, motori

16 eventi, 19 gare totali saranno il palcoscenico della stagione 2013 della IZOD IndyCar Series, il cui calendario (annunciato in diretta tv domenica sera) presenta diverse novità. La novità principale è probabilmente il ritorno sul Pocono Raceway. Sul tri-ovale della Pennsylvania si disputerà il 7 Luglio una 500 Miglia, che insieme ad Indianapolis e Fontana andrà a comporre la Triple Crown, premio che pagherà 1 milione di dollari al pilota che riuscirà a vincere tutti e tre le gare. Per chi vince due delle tre gare verrà assegnato invece un premio di 250.000 dollari. L’ultima volta che la IndyCar corse a Pocono fu nel 1989. L’altra novità per quanto riguarda i circuiti sarà il ritorno sul cittadino di Houston, Texas, che fece parte del calendario della Champ Car fino al 2007. Rispetto al calendario 2012 non sarà invece presente la gara canadese di Edmonton. Altra novità sarà il ritorno dei doubleheaders. Sui cittadini di Detroit, Toronto e Houston verranno disputate due gare, una il sabato ed una la domenica. “Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo offerto nel 2012“, ha dichiarato il CEO della IndyCar Randy Bernard. “Dai piloti alla nuova vettura, abbiamo dimostrato che la IZOD IndyCar Series è la migliore categoria del mondo. E’ importante creare le opportunità per generare un’esposizione aggiuntiva per il nostro sport, ampliando il nostro calendario, e riteniamo che il nostro programma 2013 sarà certamente il più veloce e versatile al mondo, con una miscela di ovali, stradali e cittadini per un totale di 19 gare.” La 97° edizione della 500 Miglia di Indianapolis è in programma per domenica 26 maggio, mentre il Pole Day è previsto per Sabato 18 maggio. Bernard ha inoltre rivelato che sono ancora aperte trattative per disputare una gara a Providence, Rhode Island, su un circuito cittadino, oppure a New Orleans. Per quanto riguarda la tv, 6 gare (Indianapolis, Detroit, Texas, Iowa e Pocono) saranno trasmesse dalla ABC, mentre le restanti  dalla NBC Sports Network, che trasmetterà pure i due giorni di qualifiche della 500 Miglia di Indianapolis.

Ecco il calendario 2013 della IZOD IndyCar Series:

24 Marzo     St Petersburg (cittadino)

7 Aprile      Barber (stradale)

21 Aprile     Long Beach (cittadino)

5 Maggio        Sao Paulo (cittadino)

26 Maggio       Indianapolis 500 (ovale, Triple Crown)

1 Giugno       Detroit (cittadino)

2 Giugno       Detroit (cittadino)

8 Giugno       Texas (ovale, notturna)

15 Giugno      Milwaukee (ovale)

23 Giugno      Iowa (ovale)

7 Luglio       Pocono (ovale, Triple Crown)

13 Luglio      Toronto (cittadino)

14 Luglio      Toronto (cittadino)

4 Agosto     Mid-Ohio (stradale)

25 Agosto    Sonoma (stradale)

1 Settembre  Baltimore (cittadino)

5 Ottobre    Houston (cittadino)

6 Ottobre    Houston (cittadino)

19 Ottobre   Fontana (ovale, notturna, Triple Crown)

IndyCar – Svelato il calendario 2013ultima modifica: 2012-10-01T09:24:02+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “IndyCar – Svelato il calendario 2013

  1. Grande il ritorno del Pocono Raceway! Visto così il calendario mi sembra davvero interessante, e i doppi appuntamenti sui tre cittadini mi piacciono parecchio, anche se…non penso il pubblico sarà entusiasta, già ad una gara non ci andava quasi nessuno. Bè ad ogni modo si paventa davvero una bella stagione la prossima, ma ci vorrebbero grandi protagonisti. Sarebbe bello per me un duello a due serrato tutto l’anno.

  2. Non ho mai capito xché non corrono anche a Sebring nel we della 12h. Ci fanno un sacco di test invernali e il circuito mi piace un sacco! E poi a livello mediatico sarebbe un bel colpo x entrambe le serie.
    E poi incrociamo le dita x il Mugello, avrei preferito Imola xché e’ + vicina ma va benissimo lo stesso, speriamo bene!!

Lascia un commento