IndyCar – Confermata la trattativa col Mugello

sport, motori, IZOD IndyCar Series, Mugello, IRL, CART, Champ Car, Lausitzring, Brands Hatch,

Se ne parlava da un paio di giorni, ma adesso è arrivata pure la conferma ufficiale. Ieri pomeriggio, sul sito SpeedTv.com, il CEO della IndyCar Randy Bernard ha ammesso di essere in discussione con il circuito del Mugello per ospitare una gara nel 2013. Il calendario della prossima stagione presenta infatti un buco di oltre un mese, tra settembre ed ottobre, e la IndyCar è in discussione con diverse location (tra cui Providence e New Orleans) per ospitare quella che sarebbe la ventesima gara della stagione 2013. “Abbiamo avuto discussioni con una varietà di potenziali organizzatori, e tra questi abbiamo avuto dei colloqui esplorativi con il circuito del Mugello“, ha ammesso Bernard nel pomeriggio di Martedì. Da quando corre sotto l’egida della IRL, la IndyCar non ha mai corso in Europa, mentre la CART/ChampCar ha avuto diverse esperienze europee, sugli ovali di Rockingham (Inghilterra) e Lausitzring (Germania), e circuiti stradali come Brand Hatch e Zolder, mentre nel recente passato si era parlato pure di un possibile approdo ad Imola.

IndyCar – Confermata la trattativa col Mugelloultima modifica: 2012-10-10T09:35:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento