IndyCar – Stewart ad Indy con Penske?

izod indycar series, 500 miglia di indianapolis, penske, stewart, charlotte, nascar

Nel 2013 Tony Stewart potrebbe tornare a correre la 500 Miglia di Indianapolis. L’offerta è arrivata da Roger Penske venerdì sera durante la premiazione per la vittoria del titolo della NASCAR Sprint Cup, vinto dallo stesso team di Penske. “Dov’è Stewart?” ha chiesto Penske durante il suo discorso durante la cerimonia di premiazione. “Che ne dici di correre a Indy quest’anno? Sei disponibile?” In seguito Penske ha insistito che l’offerta era seria. “Se vuole fare il doppio impegno Indy-Charlotte, noi siamo pronti a metterlo in pista“, ha detto Penske. “Ne avevamo già parlato prima. Lo abbiamo reso ufficiale questa sera. Sarebbe interessante per la gara e per la IndyCar la sua presenza.” “La parte più difficile per me è stata prendere la decisione di non correre ad Indy quando sono passato in NASCAR“, ha detto Stewart. “Per farlo devi essere davvero convinto ed in pace con te stesso. Quello era il mio sogno da bambino. E’ stato difficile accettare che quando ho firmato per la NASCAR mi stavo precludendo la possibilità di correre ad Indy. Ogni volta che guardo la prima giornata di prove ad Indianapolis, mi rendo conto di avere voglia di fare di più di quello che siamo capaci di fare, ma la realtà è che ad un certo punto devi scegliere il tuo percorso di carriera. Questo è quello che ho fatto.” Stewart, tre volte campione della NASCAR Sprint Cup, ha già effettuato il doppio impegno due volte: nel 1999 è arrivato nono ad Indy e quarto a Charlotte, e nel 2001 fu sesto a Indy e terzo a Charlotte. Penske ha dichiarato che chiederà alcune modifiche sui programmi IndyCar e NASCAR per permettere che Stewart corra entrambe le gare, sperando che le due serie possano collaborare.

IndyCar – Stewart ad Indy con Penske?ultima modifica: 2012-12-01T09:07:43+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento