IndyCar – L’HVM Racing presente anche nel 2013

simona-de-silvestro-tests-at-sebring--lotus-hvm-racing-photo_100383383_m.jpg

Dopo una 2012 difficile a causa della scarsa competitività dei motori Lotus, l’HVM Racing sarebbe sul punto di finalizzare gli accordi per prendere parte alla stagione 2013 della IZOD IndyCar Series. Nonostante il team abbia in questa off-season perso il suo pilota, il suo sponsor principale e una parte del personale che hanno seguito Simona de Silvestro al KV Racing, la squadra sarebbe vicina a confermare la sua presenza nella categoria. “Posso dire che stiamo avendo discussioni con un paio di soggetti diversi per quanto riguarda la IndyCar“, ha detto il titolare della squadra Keith Wiggins. “Posso affermare che avremo un posto in IndyCar e stiamo lavorando con un paio di gruppi su cosa fare, e il nostro impegno potrebbe prendere forme diverse. Non siamo ancora sicuri di come sarà.” Secondo il sito Speed.com, l’HVM Racing HVM sarebbe in trattativa con diversi piloti, un paio dei quali sarebbero interessati alla proprietà del team e quindi ad avviare una partnership con la squadra di Wiggins. Il nome che viene in mente è quello del venezuelano EJ Viso, che da tempo è interessato a far partire una propria squadra ma le cui trattative per una collaborazione con il Bryan Herta Autosport si sarebbero arenate. Viso tra l’altro esordì in IndyCar nel 2008 proprio con l’HVM Racing. Un’altra possibilità sarebbe quella di una collaborazione con un altro team intenzionato a schierare una seconda vettura, come nel caso del Dragon Racing per Kathrine Legge o del team di Sam Schmidt per Tristan Vautier.

IndyCar – L’HVM Racing presente anche nel 2013ultima modifica: 2013-01-19T08:35:35+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento