IndyCar – Karthikeyan e Aleshin rilanciano il loro interesse

sport, motori, izod indycar series, karthikeyan, aleshin, hrt, formula 1

La IndyCar continua ad attirare l’interesse di due piloti che al momento sembrano esclusi dal giro della Formula 1, Narain Karthikeyan  e Mikhail Aleshin. Il pilota indiano ha recentemente perso il suo posto in Formula 1 dopo che il team per cui ha corso l’anno scorso, l’HRT, ha chiuso i battenti, ed ha quindi rilanciato il suo interesse per tornare negli USA, dopo aver preso parte nel 2010 alla NASCAR Camping World Truck Series. “Fino ad ora la mia attenzione si era concentrata sulla Formula 1, ma ora è il momento di esaminare seriamente le alternative“, ha detto Karthikeyan. “Voglio continuare a correre con le monoposto e, al di fuori della Formula 1, la IndyCar è l’opzione migliore. Dopo aver trascorso gli ultimi due anni con l’HRT in Formula 1 voglio la possibilità di fare qualcosa in modo corretto. La chiave di ogni accordo sarebbe avere l’opportunità ai giungere con una sufficiente preparazione. Effettuare un test sarebbe un buon primo passo, per avere la possibilità di adattarsi alla macchina e vedere  a che punto siamo. So che non ci sono decine di molti posti a pagamento in IndyCar, ma è una grande serie e sta crescendo, quindi c’è la possibilità di correre da professionisti. Per il momento stiamo ancora parlando.” Il pilota russo ha invece espresso il suo interesse in prospettiva di un possibile approdo in Formula 1 nel 2014, quando tra le altre cose si disputerà il Gran Premio di Russia. “Correre in America è qualcosa che mi interessa. Sulla NASCAR non sono sicuro, ma la IndyCar è una di quelle categorie a cui vorrei partecipare. Spero che vada tutto bene questa stagione, per poi passare in Formula 1“, ha dichiarato Aleshin in una recente intervista.

IndyCar – Karthikeyan e Aleshin rilanciano il loro interesseultima modifica: 2013-01-25T11:45:53+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento