IndyCar – Divorzio tra Hildebrand e il Panther Racing

sport, motori, IZOD IndyCar Series, Hildebrand, Panther, Servia, Briscoe,

Si è interrotto dopo la 500 Miglia di Indianapolis il rapporto tra JR Hildebrand e il Panther Racing. Nella giornata di ieri le due parti hanno annunciato il loro comune accordo di interrompere il contratto di Hildebrand, che avrebbe dovuto continuare fino alla fine della stagione. “Voglio ringraziare il Panther Racing per avermi dato l’opportunità di guidare per loro“, ha dichiarato Hildebrand in un comunicato. “E’ stato un privilegio rappresentare National Guard e tutte le loro iniziative. Sono molto impaziente di aprire il prossimo capitolo della mia carriera IndyCar.” A Detroit il posto del pilota americano verrà preso da Ryan Briscoe. Il pilota australiano in questa stagione sta correndo a tempo pieno con il Level 5 Motorsports nella American Le Mans Series, il che gli impedirebbe di correre le gare in Iowa, Pocono, Houston e Fontana. Per il resto della stagione sull vettura n.4 potrebbe quindi salire Oriol Servia, che dopo Indianapolis è rimasto a piedi per la chiusura delle operazioni del Dreyer&Reinbold Racing. “Sono incredibilmente felice di essere di nuovo in IndyCar e di avere l’opportunità di guidare in questo fine settimana“, ha detto Briscoe. “Ho gareggiato contro questa squadra per molto tempo e sarà bello avere l’opportunità di lavorare con John Barnes e i ragazzi del Panther Racing. Sono fiducioso che saremo tutti in grado di lavorare bene insieme e ottenere un buon risultato in questo fine settimana a Detroit.”

IndyCar – Divorzio tra Hildebrand e il Panther Racingultima modifica: 2013-05-31T08:02:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IndyCar – Divorzio tra Hildebrand e il Panther Racing

Lascia un commento