IndyCar – Pocono, Gara: Strepitosa tripletta per Ganassi

sport, motori, IZOD IndyCar Series, Pocono, Ganassi, Dixon, Kimball, Franchitti, Kanaan, Andretti, Castroneves, hunter-reay,

Il Chip Ganassi Racing ha ottenuto una tripletta nella Pocono IndyCar 400 disputata domenica sul Pocono Raceway. Scott Dixon ha interrotto una striscia di quasi un anno senza vittorie (Mid-Ohio 2012), Charlie Kimball ha bissato il miglior risultato in carriera e Dario Franchitti ha ottenuto il primo podio stagionale. La classifica finale è stata dominata dai motori Honda, che hanno piazzato sei motori nei primi sette posti: Josef Newgarden, Simon Pagenaud e Justin Wilson hanno occupato le posizioni dal quinto al settimo posto, con Will Power quarto e migliore dei motori Chevrolet.

L’Andretti Autosport aveva dominato le qualifiche, con Marco Andretti davanti a Ryan Hunter-Reay e James Hinchcliffe. La buona prova in qualifica non si è poi ripetuta in gara: il pilota canadese è uscito alla prima curva, mentre il campione 2012  è stato centrato al 61° giro da Takuma Sato rientrando al pit. Per quanto riguarda Andretti invece è rimasto in testa per il maggior numero di giri (88), ma nel finale ha cominciato a lottare con il consumo di carburante ed ha chiuso al 10° posto. Ottavo posto per Helio Castroneves, che grazie ai problemi di Hunter-Reay ha rafforzato la sua leadership in campionato, portandosi a +23 sul pilota americano, mentre Ed Carpenter, nono, ha completato la top 10.

Tony Kanaan aveva la possibilità di aggiudicarsi la Triple Crown dopo la vittoria alla 500 Miglia di Indianapolis. Dopo essere stato in testa in quattro occasioni ha perso l’occasione di guadagnare il premio di un milione di dollari quando ha rotto l’ala anteriore toccando la parte posteriore della macchina di Dixon nel tentativo di sorpasso, venendo costretto ad un pit stop supplementare. Buona la prova delle due ragazze: Simona de Silvestro ha chiuso all’11° posto, mentre Pippa Mann ha chiuso quindicesima.

Nella gara della Firestone Indy Lights Carlos Munoz (Andretti Autosport) ha ottenuto una netta vittoria sul rivale Sage Karam e su Gabby Chaves (Schmidt Motorsports). Munoz è ora in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio su Karam.

Classifica finale:

1 – Scott Dixon – 160 giri

2 – Charlie Kimball – 160 giri

3 – Dario Franchitti – 160 giri

4 – Will Power – 160 giri

5 – Josef Newgarden – 160 giri

6 – Simon Pagenaud – 160 giri

7 – Justin Wilson – 160 giri

8 – Helio Castroneves – 160 giri

9 – Ed Carpenter – 160 giri

10 – Marco Andretti – 160 giri

11 – Simona De Silvestro – 160 giri

12 – James Jakes – 160 giri

13 – Tony Kanaan – 160 giri

14 – Ryan Briscoe – 159 giri

15 – Pippa Mann – 159 giri

16 – Sebastien Bourdais – 159 giri

17 – Alex Tagliani – 158 giri

18 – Graham Rahal – 158 giri

19 – Tristan Vautier – 158 giri

20 – Ryan Hunter-Reay – ritirato

21 – EJ Viso – ritirato

22 – Takuma Sato – ritirato

23 – Sebastian Saavedra – ritirato

24 – James Hinchcliffe – ritirato

Classifica del campionato: Castroneves 356, Hunter-Reay 333, Andretti 301, Dixon 292, Hinchcliffe 272, Kanaan 271, Pagenaud 269, Wilson 253, Power 242, Sato 241.

IndyCar – Pocono, Gara: Strepitosa tripletta per Ganassiultima modifica: 2013-07-11T08:47:45+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento