IndyCar – Baltimore, Qualifiche: Dixon in pole rosicchia un punto a Castroneves

 sport, motori, izod indycar series, baltimre, dixon, power, castroneves, pagenaud, wilson, rahal

Sarà Scott Dixon a partire dalla pole position domani a Baltimore, nella quartultima prova stagionale della IZOD IndyCar Series. Il pilota neozelandese ha ottenuto il miglior tempo in 1:18.0838 e rosicchia così un punto sul leader del campionato Helio Castroneves, settimo in griglia. Dixon è riuscito ad entrare nella Firestone Fast Six grazie alla penalità assegnata a Graham Rahal, responsabile di aver provocato una bandiera rossa nel finale della seconda parte della qualifiche. Secondo tempo per Will Power, staccato di tre centesimi. Seconda fila per Simon Pagenaud e Justin Wilson, terza per Josef Newgarden e Tristan Vautier. Diversi i protagonisti che hanno fallito la qualificazione alla Fast Six: Ryan Hunter-Reay partirà ottavo, in quarta fila accanto a Castroneves; James Hinchcliffe 11; Dario Franchitti, Tony Kanaan e Marco Andretti addirittura fuori dai primi 12, rispettivamente in quindicesima, sedicesima e diciottesima posizione. Sia Sebastien Bourdais che EJ Viso hanno invece danneggiato le loro vetture all’ultima chicane e non hanno realizzato alcun tempo, dovendo così partire dal fondo dello schieramento, così come James Jakes, 13° in qualifica ma arretrato di dieci posizioni per aver sostituito il motore. Eredita il suo posto in griglia Luca Filippi, autore di una buona qualifica. 

Nella gara della Firestone Indy Lights invece partirà dalla pole position Jack Hawksworth (Sam Schmidt Motorsport). Secondo tempo per il leader del campionato Carlos Munoz (AFS Racing/Andretti Autosport).

Griglia di partenza:

1 – Scott Dixon – 1:18.0838

2 – Will Power – 1:18.1171

3 – Simon Pagenaud – 1:18.4307

4 – Justin Wilson – 1:18.8698

5 – Josef Newgarden – 1:18.9022

6 – Tristan Vautier – 1:19.0380

7 – Helio Castroneves – 1:19.0288

8 – Ryan Hunter-Reay – 1:19.0367

9 – Charlie Kimball – 1:19.0523

10 – Takuma Sato – 1:19.2216

11 – James Hinchcliffe – 1:19.3182

12 – Graham Rahal – 1:22.2045

13 – Luca Filippi – 1:19.1242

14 – Dario Franchitti – 1:18.6694

15 – Tony Kanaan – 1:19.3051

16 – Oriol Servia – 1:18.8075

17 – Marco Andretti – 1:19.4738

18 – Simona De Silvestro – 1:18.9829

19 – Ed Carpenter – 1:20.5694

20 – Sebastian Saavedra – 1:19.2440

21 – EJ Viso – nessun tempo

22 – Stefan Wilson – 1:20.1871

23 – James Jakes – 1:18.6398*

24 – Sebastien Bourdais – nessun tempo 

* penalità di 10 posizioni per cambio di motore non autorizzato

IndyCar – Baltimore, Qualifiche: Dixon in pole rosicchia un punto a Castronevesultima modifica: 2013-08-31T23:48:00+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento