IndyCar – I possibili sostituti di Franchitti

Dario+Franchitti+2013+INDYCAR+Testing+WGlyXp_bX2ul Con l’annuncio del suo ritiro dalle corse avvenuto qualche giorno fa, si è aperta la corsa al posto lasciato libero di Dario Franchitti al team di Chip Ganassi. Sono state fatte molti ipotesi, ed alla fine lo stesso Ganassi si è espresso al riguardo. “Noi abbiamo sempre guardato al miglior pilota disponibile al momento“, ha detto Ganassi . “Questo sarà il nostro primo criterio che seguiremo per la scelta. Mi piacerebbe dare la possibilità di dare una possibilità ad un giovane, ma penso che ci sono posti migliori per i giovani di entrare in questo sport. Comunque, chiunque verrà scelto dovrà essere non solo un pilota veloce, ma anche capace di lavorare in squadra, insieme a Scott (Dixon), Tony (Kanaan) e Charlie (Kimball).” Ganassi inoltre non ha escluso di poter passare Kanaan sulla vettura n.10, ma che questo eventualmente avverrà secondo un processo di ristrutturazione della squadra che sarà comunque a quattro punte e quindi non esclude l’ingaggio di un nuovo pilota. Tra i nomi fatti dai vari rumors ci sono quelli di Paul di Resta, cugino di Franchitti e campione DTM 2010, e Sergio Perez, appena appiedato dalla McLaren in Formula 1. Un’altra possibilità sarebbe quella di confermare Ryan Briscoe, che quest’anno ha corso con la quarta vettura di Ganassi la 500 Miglia di Indianapolis, o Alex Tagliani, sostituto di Franchitti a Fontana. Più improbabili le piste che portano a Justin Wilson o a Sam Hornish, che ha già dichiarato di non essere interessato a tornare in IndyCar.

IndyCar – I possibili sostituti di Franchittiultima modifica: 2013-11-20T16:47:44+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento