IndyCar – Continua la trattativa tra Filippi ed Herta

screen_shot_2014-01-16_at_8413_533861

Sembra avviarsi ad una positiva conclusione la trattativa tra Luca Filippi e il Bryan Herta Autosport in vista della stagione IndyCar 2014. Il pilota piemontese era presente la settimana scorsa al tradizionale raduno di inizio anno dei piloti della Indycar che si tiene all’Indianapolis Motor Speedway, sostenendo le prove fisiche, con un accredito fornitogli proprio dal Bryan Herta Autosport. Nonostante l’inserimento dell’inglese James Jakes,il testa a testa per il sedile della Dallara n.98 resta sempre con JR Hildebrand, come confermato nei giorni scorsi dallo stesso Herta. “Il nostro obiettivo era quello di trovare la sponsorizzazione per poter schierare due auto e, come ho detto in precedenza, ci sarebbe piaciuto poter firmare entrambi, ma al momento questo è improbabile“, ha dichiarato Herta. “Non abbiamo tutti gli sponsor di cui avremmo bisogno per aumentare il nostro impegno. Non chiudiamo la porta a nessuna eventualità, ma un programma di una sola vettura è quello che è più probabile da vedere. Luca e JR hanno fatto un grande lavori per noi l’anno scorso, per cui è normale che siano in cima alla nostra lista.” L’annuncio su quale sarà il pilota dovrebbe arrivare nei primi di Febbraio, quando il team ha intenzione di cominciare i test con il nuovo motore Honda. “Stiamo lavorando con la Honda in questo momento sulla nuova versione twin-turbo del motore e del suo adattamento ai nostri telai“, ha spiegato Herta. “Il nostro obiettivo è scendere in pista all’inizio del prossimo mese per iniziare le prove, quello sarà il momento ideale per annunciare chi sarà il nostro pilota.” La presenza di Filippi all’Indianapolis Motor Speedway con l’accredito del Bryan Herta Autosport dovrebbe essere un segnale positivo del fatto che il posto potrebbe essere suo.

IndyCar – Continua la trattativa tra Filippi ed Hertaultima modifica: 2014-01-21T15:46:59+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento