IndyCar – Si complica la situazione per Filippi

phpThumb_generated_thumbnailjpg

Piccola delusione per i colori italiani nella prima uscita stagionale del Bryan Herta Autosport. Nei test disputati ieri a Sebring  in pista non c’era Luca Filippi, bensì l’inglese Jack Hawksworth, reduce da una stagione in Indy Lights. Herta ha dichiarato che si è trattato solo di un test esplorativo per valutare le qualità di Hawksworth, che lo scorso anno aveva effettuato un paio di test con il Rahal Letterman Lanigan Racing, ma che non significa la rinuncia a priori di Filippi. Il team sarà comunque in pista anche domani a Sebring con Hawksworth insieme all’A.J. Foyt Racing (Takuma Sato e Martin Plowman), Dale Coyne Racing (Justin Wilson), KVSH Racing (Sebastien Bourdais e Sebastian Saavedra) e Sarah Fisher Hartman Racing (Josef Newgarden). “Jack scenderà in pista con noi sia Lunedi che Mercoledì“, ha confermato Herta. “Stiamo ancora lavorando duramente con Luca (Filippi), ma Jack ha espresso interesse e noi a nostra volta abbiamo espresso il nostro interesse. Questo ci dà anche la possibilità di testare il nuovo motore twin-turbo Honda, oltre a valutare Jack mentre stiamo finalizzando i nostri sponsor e il processo di selezione del pilota per la stagione 2014.

IndyCar – Si complica la situazione per Filippiultima modifica: 2014-02-18T10:36:55+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IndyCar – Si complica la situazione per Filippi

  1. Pingback: TM Motor Sport (F1, Moto GP ed altro) - Pagina 775

Lascia un commento