IndyCar – Sarà Davison il 33° pilota per la 500 Miglia di Indianapolis

davison

È  James Davison il 33° pilota iscritto alla prossima 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota australiano sarà alla guida della quarta vettura del KV Racing, affiancando così i già confermati Sebastian Bourdais, Sebastian Saavedra e Townsend Bell. La vettura di Davison avrà il numero 33, sarà uno di quelli usati precedentemente dal Panther Racing, e sarà la quindicesima motorizzata Chevrolet (contro le 18 della Honda). “Il fatto che la IndyCar abbia lavorato così a fondo per sostenere questo accordo è stato significativo, e per questo mi è sembrato scegliere il numero 33“, ha detto Davison. L’australiano aveva disputato due gare lo scorso anno con il Dale Coyne Racing, a Mid Ohio e Sonoma, e la 500 Miglia di Indianapolis sarà la sua prima gara su un ovale. Davison ha dichiarato che a causa del budget limitato dovrebbe cominciare a scendere in pista verso la metà della prossima settimana, quando dovrà superare il Rookie Orientation Program. Ha inoltre affermato che il suo approccio dovrà essere abbastanza conservativo perché non ha a disposizione una vettura di riserva.

IndyCar – Sarà Davison il 33° pilota per la 500 Miglia di Indianapolisultima modifica: 2014-05-06T10:33:02+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento