IndyCar – Indianapolis 500, Practice Day 2: Riscatto Honda

Bnd5jIKCYAA92iO

La Honda si prende la sua rivincita nella seconda giornata di prove libere in vista della 500 Miglia di Indianapolis. L’Andretti Autosport ha piazzato un 1-2 alla fine della giornata, con Ryan Hunter-Reay autore della migliore prestazione alla media di 225.025 mph (unico pilota a scendere sotto i 40”), e Marco Andretti immediatamente alle sue spalle. Terzo posto, migliore dei motori Chevrolet, Helio Castroneves, che ha girato alla media di 223.635 mph. Ottimo quarto tempo per Justin Wilson, che ha preceduto Juan Pablo Montoya. Tra le sorprese di giornata il settimo tempo di Mikhail Aleshin e il nono di Kurt Busch. Completano la top 10 Carlos Munoz, sesto, Scott Dixon, ottavo, e EJ Viso, decimo. La situazione sembra comunque molto siile a quella dello scorso anno, con il gioco delle scie che riveste un lavoro fondamentale nel determinare la classifica, ed in molti hanno lavorato in gruppo. Ad esempio, la migliore prestazione di Hunter-Reay è stata ottenuta grazie all’aiuto della scia di Montoya. Dopo due giorni di prova le prestazioni sono comunque migliorate di circa 2 mph. Per spiegare quanto influisca la scia, sembra che la migliore prestazione ottenuta girando completamente da solo sia stata quella di Will Pow er, 15° a fine giornata. Problemi meccanici hanno rallentato Ed Carpenter, che ha dovuto chiudere anticipatamente la giornata. 30 piloti sono scesi in pista, completando oltre 2800 giri. Gli unici che ancora non hanno girato sono Sebastian Saavedra, coinvolto nell’incidente di sabato e la cui vettura necessita ancora di riparazioni, più James Davison e Buddy Lazier, che si sapeva avrebbero effettuato un programma ridotto. Con 131 giri effettuati, Tony Kanaan è stato il pilota che è rimasto per più tempo in pista. Dal punto di vista meteorologico va segnalato come la giornata sia stata caratterizzata da un po’ di umidità e la presenza di qualche goccia d’acqua che ha portato in un paio di occasioni all’esposizione delle bandiere gialle.

Questi i tempi a fine giornata:

Pos  Driver              Team/Engine      Speed    Time      Gap       Laps
 1.  Ryan Hunter-Reay    Andretti/Honda   225.025  39.9955s            113
 2.  Marco Andretti      Andretti/Honda   224.037  40.1719s  +0.1764s  88
 3.  Helio Castroneves   Penske/Chevy     223.635  40.2441s  +0.2486s  96
 4.  Justin Wilson       Coyne/Honda      223.611  40.2484s  +0.2529s  64
 5.  Juan Pablo Montoya  Penske/Chevy     223.395  40.2874s  +0.2919s  117
 6.  Carlos Munoz        Andretti/Honda   223.172  40.3276s  +0.3321s  70
 7.  Mikhail Aleshin     Schmidt/Honda    223.120  40.3371s  +0.3416s  89
 8.  Scott Dixon         Ganassi/Chevy    223.119  40.3373s  +0.3418s  125
 9.  Kurt Busch          Andretti/Honda   222.770  40.4004s  +0.4049s  95
10.  EJ Viso             Andretti/Honda   222.695  40.4140s  +0.4185s  90
11.  Tony Kanaan         Ganassi/Chevy    222.635  40.4249s  +0.4294s  131
12.  Ryan Briscoe        Ganassi/Chevy    222.132  40.5165s  +0.5210s  39
13.  Josef Newgarden     Fisher/Honda     222.082  40.5255s  +0.5300s  105
14.  Simon Pagenaud      Schmidt/Honda    221.862  40.5658s  +0.5703s  96
15.  Will Power          Penske/Chevy     221.735  40.5890s  +0.5935s  67
16.  Oriol Servia        Rahal/Honda      221.529  40.6267s  +0.6312s  53
17.  Alex Tagliani       Fisher/Honda     221.408  40.6489s  +0.6534s  43
18.  JR Hildebrand       Carpenter/Chevy  221.266  40.6750s  +0.6795s  79
19.  Jack Hawksworth     Herta/Honda      221.257  40.6767s  +0.6812s  61
20.  Graham Rahal        Rahal/Honda      221.107  40.7042s  +0.7087s  93
21.  Jacques Villeneuve  Schmidt/Honda    221.101  40.7053s  +0.7098s  70
22.  Takuma Sato         Foyt/Honda       220.891  40.7441s  +0.7486s  66
23.  Sage Karam          Ganassi/Chevy    220.543  40.8083s  +0.8128s  64
24.  Townsend Bell       KV/Chevy         220.307  40.8520s  +0.8565s  88
25.  Pippa Mann          Coyne/Honda      220.206  40.8708s  +0.8753s  44
26.  Sebastien Bourdais  KV/Chevy         220.116  40.8876s  +0.8921s  87
27.  Ed Carpenter        Carpenter/Chevy  219.647  40.9748s  +0.9793s  34
28.  Carlos Huertas      Coyne/Honda      219.246  41.0498s  +1.0543s  54
29.  Martin Plowman      Foyt/Honda       218.852  41.1236s  +1.1281s  48
30.  Charlie Kimball     Ganassi/Chevy    218.229  41.2410s  +1.2455s  17
IndyCar – Indianapolis 500, Practice Day 2: Riscatto Hondaultima modifica: 2014-05-13T00:47:33+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IndyCar – Indianapolis 500, Practice Day 2: Riscatto Honda

  1. Pingback: TM Motor Sport (F1, Moto GP ed altro) - Pagina 789

Lascia un commento