IndyCar – Foyt raddoppia

10-30-AJ-Larry-Takuma-Jack-Foursome-Std

Come era nell’aria da mesi, l’A.J. Foyt Racing ha ufficializzato l’espansione da una a due vetture per la stagione 2015. Così, accanto alla vettura n.14 di Takuma Sato, verrà schierata in tutte le gare in calendario anche la vettura n.41, che sarà affidata al britannico Jack Hawksworth. Confermata inoltre per altre due stagioni la sponsorizzazione dell’ABC Supply, il canale televisivo storico sponsor della squadra. “Siamo veramente convinti che avere due vetture sia la mossa giusta per essere competitivi settimana dopo settimana“, ha detto Larry Foyt. “Abbiamo appena presentato che alla ABC di alimentazione, erano d’accordo con noi, ha visto la nostra visione, ha voluto essere una parte di esso. Jack di recente ha vinto un sacco di gare, sia in Pro Mazda che in Indy Lights. E’ ovviamente molto veloce, e per noi è importante che lui lo abbia dimostrato in qualsiasi tipologia di circuito. Jack ha molto da imparare, ma credo che questa sia la sua migliore possibilità di uscire per cercare di vincere delle gare.” “In definitiva, quello che voglio è vincere delle gare e sento che questo è il posto giusto per farlo“, ha detto Hawksworth. “Abbiamo tutto a posto, un grande sponsor come ABC e tante brave persone che sono capaci di rendere veloci le vetture,quindi abbiamo la possibilità di costruire qualcosa di veramente speciale. Questo è ciò che mi eccita. E’ un progetto che cresce e io voglio crescere con esso, essere una parte di esso e una parte del suo successo.” Hawksworth ha esordito in IndyCar lo scorso anno con il Bryan Herta Autosport, ottenendo un terzo posto ad Houston quale miglior risultato. L’A.J. Foyt Racing era invece dal 2002, con alla guida Airton Dare ed Eliseo Salazar, che non schierava due vetture per l’intera stagione.

IndyCar – Foyt raddoppiaultima modifica: 2014-10-30T15:04:51+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento