La De Silvestro pensa ad un ritorno in IndyCar

03-22-Simona-at-St-Pete-Std

Simona de Silvestro sarebbe pronta al rientro nella Verizon IndyCar Series nella prossima stagione. Le recenti questioni finanziarie in corso all’interno del paddock di Formula 1 e che coinvolgono parecchi team, in particolare il team Sauber con cui la pilota svizzera ha lavorato in questa stagione in qualità di test driver, sembrano aver posto fine alle sue aspirazioni di trovare un sedile da titolare nel 2015 e hanno indotto la de Silvestro a tornare a rivolgersi agli USA. “Abbiamo provato quest’anno a realizzare il mio sogno di Formula 1, ma quel sogno si è rivelato essere troppo difficile da raggiungere per una serie di ragioni“, ha detto la de Silvestro. “Ho passato l’anno in fabbrica, allenandomi ogni giorno, lavorando sul simulatore, ho fatto alcuni test di F1 e sono stata molto veloce, quindi sono stata molto occupata ed ho migliorato me stessa nel corso di questo processo. Ma l’unica cosa che non ho fatto, il che è un po’ strano per me, è che non ho corso quest’anno. Io ho gareggiato senza sosta da quando ero una ragazzina. Sono arrivata in America nel 2006 e ha corso ogni anno fino al 2013, e per questo è importante per me tornare in IndyCar la prossima stagione. Con tutto quello che ho imparato quest’anno, credo di avere qualcosa da offrire ad una squadra più che in passato. Mi sono presa un anno, ma l’America è dove è nata la mia carriera e dove io voglio che continui.” Difficile dire quale squadra possa essere interessata alla de Silvestro; probabilmente quelle squadre che devono ancora completare il budget per la prossima stagione come il KV Racing, la squadra con cui corse nella sua ultima stagione in IndyCar nel 2013, il Dale Coyne Racing o il Bryan Herta Autosport.

La De Silvestro pensa ad un ritorno in IndyCarultima modifica: 2014-11-22T15:11:23+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento