IndyCar – Meira pensa ad un possibile ritorno

635563197850013043-01-INDYTEST.171276

Il 2015 potrebbe vedere il ritorno nel giro della IndyCar di Vitor Meira. Il pilota brasiliano è assente dal 2011, quando è tornato nella sua casa a Brasilia per aiutare il padre nella gestione dell’azienda di famiglia, una società di pubblicità e promozioni focalizzata sugli affari governativi, prendendo parte ad alcune gare locali di stock car e vetture turismo. Ma con la IndyCar che debutterà il prossimo Marzo proprio a Brasilia, il pilota brasiliano è tornato a guardare alla possibilità di un ritorno in IndyCar. “Mi sono ricaricato e sono pronto a tornare“, ha dichiarato recentemente Meira. “La gara del prossimo 8 Marzo a Brasilia ha creato molte opportunità per gli sponsor, e le due gare IndyCar che spingono qui sono questa ed ovviamente la 500 Miglia di Indianapolis. Allora perché non mettere insieme un programma?” Meira ha confermato di essere in trattativa con la Honda per disputare queste due gare, ed il team interessato sarebbe il Bryan Herta Autosport, sempre alla ricerca di sponsor per la sua vettura n.98. E con Meira potrebbe anche tornare John Menard, storico team manager in CART e IRL e soprattutto alla 500 Miglia di Indianapolis, che sponsorizzerebbe la vettura come fatto in passato con il pilota brasiliano. Meira, 37 anni, ha disputato 131 gare in IndyCar, ottenendo 2 pole e 15 podi, tra cui due secondi posti alla 500 Miglia di Indianapolis, nel 2005 e nel 2008.

IndyCar – Meira pensa ad un possibile ritornoultima modifica: 2015-01-09T10:35:56+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento