IndyCar – Un team tutto al femminile al via della 500 Miglia di Indianapolis 2016

phpThumb_generated_thumbnailjpg

Un team tutto al femminile sarà al via della 500 Miglia di Indianapolis 2016. La nuova squadra si chiamerà Grace Autosport, avrà come pilota l’inglese Katherine Legge e avrà come direttore Beth Paretta, che in passato ha guidato il programma Dodge con l’SRT Motorsports nell’IMSA TUDOR United SportsCar Championship.  Inoltre sono state già ingaggiati anche diversi tecnici, tutte donne. “Questo è qualcosa di più di una semplice squadra per correre una gara, ma si tratta di un piano a lungo termine per fare in modo che più donne siano coinvolte nel mondo delle corse“, ha dichiarato la Paretta. “Da un punto di vista commerciale, questo è qualcosa che non è mai stato fatto prima. E’ qualcosa di eccitante. Sarà una spinta per la IndyCar come serie, una spinta, si spera, per l’intero mondo delle corse in America. Ma davvero questo non è mai stato fatto da nessuna parte al mondo. Abbiamo scelto la 500 Miglia di Indianapolis perché è il più grande palcoscenico del mondo. Questa è la più grande gara e con il maggior numero di spettatori. Per questo motivo ci sono un sacco di aziende che stanno cercando di collaborare con una squadra che è in realtà più di una semplice squadra da corsa.” “E’ probabilmente una delle cose più emozionanti in cui sia mai stato coinvolta“, ha detto la Legge. “Sono davvero orgogliosa di essere parte di essa. Sarà davvero qualcosa di enorme. Era una cosa a cui pensavo da tanto tempo.”

IndyCar – Un team tutto al femminile al via della 500 Miglia di Indianapolis 2016ultima modifica: 2015-05-15T17:29:46+02:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento