Buoni e cattivi della IndyCar 2015

BUONI Scott Dixon: è un mostro per come è capace di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Nascosto per tutto il campionato, è uscito fuori quando contava davvero. I campionati si vincono anche così. Juan Pablo Montoya: come diciamo sempre in questi casi, ha vinto la 500 Miglia di Indianapolis, e questo rende automaticamente positiva la sua stagione. Ma … Continua a leggere