IndyCar – St.Petersburg, Prove Libere: Power prima sbatte poi sale al vertice

phpThumb_generated_thumbnailjpg

Il primo giorno di prove libere sul circuito di St.Petersburg ha visto grande protagonista Will Power, nel bene e nel male. Il pilota australiano è stato protagonista di un incidente nella prima sessione di prove, ma è stato poi capace di far segnare il miglior tempo nella seconda. Con 1:00.9431 Power ha fermato il cronometro a tre decimi dal record della pista che lui stesso segnò l’anno scorso. Secondo tempo, a un centesimo da Power, per il campione in carica Scott Dixon, mentre terzo è stato Simon Pagenaud, il più veloce nella sessione mattutina. Alle spalle dei tre piloti si sono piazzati cinque piloti Honda: Graham Rahal, Takuma Sato, il rientrante James Hinchcliffe, Carlos Munoz e Jack Hawksworth. Ventunesimo tempo per Luca Filippi. La sessione pomeridiana è stata interrotta dalla bandiera rossa per 30 minuti per riparazioni alla curva 3.

Questi i risultati a fine giornata:

Cattura di schermata (654)

IndyCar – St.Petersburg, Prove Libere: Power prima sbatte poi sale al verticeultima modifica: 2016-03-12T08:44:52+01:00da straygor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento