IndyCar – La 250a gara di Dario Franchitti

Quella di domenica a Long Beach sarà una gara speciale per Dario Franchitti. Per il pilota scozzese si tratterà infatti della 250° gara in IndyCar, se si conteggiano anche le stagioni in CART. In 16 anni di carriera a stelle e strisce (esordì nella CART il 2 marzo 1997 sull’Homestead-Miami Speedway) Franchitti ha accumulato un palmares che lo rende una … Continua a leggere

IndyCar – Confermata la trattativa col Mugello

Se ne parlava da un paio di giorni, ma adesso è arrivata pure la conferma ufficiale. Ieri pomeriggio, sul sito SpeedTv.com, il CEO della IndyCar Randy Bernard ha ammesso di essere in discussione con il circuito del Mugello per ospitare una gara nel 2013. Il calendario della prossima stagione presenta infatti un buco di oltre un mese, tra settembre ed … Continua a leggere

IndyCar – Junqueira rimpiazzerà Newgarden a Baltimore

Come previsto, Josef Newgarden non sarà in grado di scendere in pista domenica a Baltimore nella penultima prova stagionale della IZOD IndyCar Series a seguito della rottura del dito indice della mano sinistra nell’incidente avuto con Sebastien Bourdais a Sonoma domenica scorsa. A sostituire il rookie americano sulla vettura del Sarah Fisher Hartman Racing sarà il veterano Bruno Junqueira. Il … Continua a leggere

IndyCar – In dubbio il posto di Filippi nel team di Rahal

La presenza di Luca Filippi alla prossima 500 Miglia di Indianapolis e per il resto della stagione della IZOD IndyCar Series, che sembrava certa, è stata messa in dubbio in questi giorni. La sponsorizzazione di cui aveva bisogno il pilota piemontese sembra infatti non essersi ancora materializzata, e Bobby Rahal ha dichiarato domenica scorsa che un accordo è vicino con … Continua a leggere

IndyCar – Il New Hampshire Motor Speedway torna in calendario

La IZOD IndyCar Series aggiunge una nuova gara al calendario 2011. Dopo la gara sul circuito cittadino di Baltimore (in programma nel weekend del 5-7 Agosto 2011), la IndyCar ha raggiunto un accordo per tornare a correre sul New Hampshire Motor Speedway, presente nel calendario fino al 1998. La gara sarà in programma il 30-31 Luglio 2011. “I tifosi ci … Continua a leggere

IndyCar: dibattito su ovali e stradali

In questi ultimi tempi, tra gli appossionati e gli addetti ai lavori dell’automobilismo a stelle e strisce si è aperto un dibattito sulle varie tipologie di corsa, stradali o ovali. Nel 2010, per la prima volta nella sua storia, la Izod IndyCar Series avrà più gare su ciruciti stradali (9) che ovali (8). Molri ritengono che quello che stia facendo … Continua a leggere

History: la Vanderbilt Cup

Ancora prima della 500 Miglia di Indianapolis, il primo grande evento motoristico americano era la Vanderbilt Cup.  A cavallo del ventesimo secolo la superiorità dell’Europa nelle corse automobilistiche spinse i produttori di automobili americane a lanciare la sfida di una grande corsa automobilistica sul suolo americano, sul modello di quelle disputate in Europa. L’evento fu proposto da William Vanderbilt Kissam … Continua a leggere

Indycar History: Roger Penske

E’ chiamato “Il Capitano”, da noi è conosciuto come “Il Ferrari d’America”. Roger Penske ha segnato oltre quarant’anni di automobilismo a stelle e strisce. Nella Indycar soprattutto, ma anche nella NASCAR, nella American Le Mans Series, nella Can-Am, ed anche in Formula 1, dove ha corso per tre anni. Per lui hanno corso praticamente tutti i più grandi piloti americani. … Continua a leggere

In ricordo di Greg Moore

Lo sappiamo, le corse danno tanto e prendono tanto. Regalano gioie incredibili e dolori profondissimi. Imprese memorabili, e tragedie altrettanto difficili da dimenticare. 10 anni fa si consumava proprio una di queste. Il 31 Ottobre 1999 l’automobilismo perdeva quello che sarebbe diventato sicuramente uno dei campioni della nostra epoca. Ci sono piloti su cui si possono nutrire de dubbi, piloti … Continua a leggere

Un ritorno di successo

Il titolo 2009 della Indycar Series deve essere ancora assegnato, e Dario Franchitti è coinvolto nella lotta per la vittoria del campionato, ma la sua stagione di ritorno, dopo la sfortunata esperienza in NASCAR, può essere comunque considerata positiva. Il pilota scozzese ha infatti conquistato 4 vittorie e 4 pole position, e si trova a 5 punti dal leader della … Continua a leggere