IndyCar – Bernard rimosso dalla direzione

  Randy Bernard non è più il CEO della IndyCar Series. La decisione è arrivata dopo una riunione di emergenza da parte dei membri del consiglio della famiglia Hulman avvenuta domenica ad Indianapolis. Jeff Belskus, presidente e CEO dell’Indianapolis Motor Speedway Corporation, ha assunto la posizione di CEO ad interim della IndyCar. “Siamo molto grati per l’impegno instancabile che Randy … Continua a leggere

IndyCar – Ed Carpenter fonda il proprio team

Ed Carpenter guiderà a tempo pieno nella IZOD IndyCar Series nel 2012, alla guida della vettura di un team di sua proprietà, l’Ed Carpenter Racing. La squadra sarà gestita da Carpenter in collaborazione con il suo patrigno, Tony George, ex proprietario del Vision Racing con cui il pilota americano corse per cinque stagioni e fondatore ed ex CEO della IRL. … Continua a leggere

Indycar – Chiude il Vision Racing

L’ex boss della IndyCar Tony George ha chiuso il suo team, il Vision Racing. La notizia è stata confermata da un comunicato del team su Twitter: “E’ con profondo rammarico e il cuore pesante che facciamo questo accuncio. Nonostante i migliori sforzi del team, il Vision Racing sarà costretto a sospendere tutte le operazioni di gara. Abbiamo un gruppo fantastico … Continua a leggere

Indycar -Le dimissioni di George, il ritorno di Power, i programmi di Hamilton e Matos

Tony George è definitvamente fuori dall’Indianapolis Motor Speedway. Il consiglio di amministrazione di Hulman&Company (e di tutte le società affiliate, tra l’Indianapolis Motor Speedway) ha ricevuto martedi 19 gennaio le dimissioni con effetto immediato di George. “Come membri della sua famiglia, ci dispiace di vedere Tony lasciare“, ha dichiarato Mari Hulman George, presidente della compagnia nonché madre di George. “Siamo … Continua a leggere

Indycar – Si dimette Tony George

Tony George ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di direttore dell’Indianapolis Motor Speedway e della IndyCar Series a seguito di una riunione del consiglio di amministrazione della società Hulman George, proprietaria dello Speedway e del campionato. George rimarrà nel consiglio di amministrazione e continuerà a seguire il suo team Vision Racing nella IndyCar Series. Il suo posto come presidente e … Continua a leggere