IndyCar – Phoenix, Qualifiche: Chevrolet domina, Castroneves in pole

Sarà Helio Castroneves a partire dalla pole position nella gara di Phoenix in programma stanotte, seconda prova stagionale IndyCar. Il pilota brasiliano ha fatto segnare il tempo di 19.0997 (192.631 mph), nuovo record della pista. Le prove hanno visto il dominio della Chevrolet, che ha occupato tutti i posti nella top 10, con Tony Kanaan secondo davanti al vincitore di … Continua a leggere

Buoni e cattivi della IndyCar 2015

BUONI Scott Dixon: è un mostro per come è capace di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Nascosto per tutto il campionato, è uscito fuori quando contava davvero. I campionati si vincono anche così. Juan Pablo Montoya: come diciamo sempre in questi casi, ha vinto la 500 Miglia di Indianapolis, e questo rende automaticamente positiva la sua stagione. Ma … Continua a leggere

IndyCar – Newgarden il nome caldo del mercato 2016

Due gare alla fine della stagione 2015 della Verizon IndyCar Series e le varie squadre cominciano a muoversi in vista della stagione 2016. Il nome attorno a cui gran parte del mercato potrebbe girare è quello di Josef Newgarden. Il 24enne pilota americano quest’anno ha fatto il definito salto di qualità, ottenendo due vittorie, e potrebbe così interessare i top … Continua a leggere

IndyCar – Iowa: Hunter-Reay torna al successo

Ad un anno dall’ultimo successo Ryan Hunter-Reay torna alla vittoria imponendosi per il terzo anno su quattro sull’Iowa Speedway. Il pilota americano ha preceduto sul traguardo i connazionali Josef Newgarden, Sage Karam e Graham Rahal per un quaterna americana. Al momento del via due piloti di Ganassi Tony Kanaan e Scott Dixon superano il poleman Helio Castroneves portandosi ai primi … Continua a leggere

IndyCar – Milwaukee: Bourdais domina, Montoya allunga in campionato

A nove anni dal suo successo in Champ Car, Sebastien Bourdais è tornato a vincere sull’ovale di Milwaukee. Il pilota francese ha ottenuto il suo secondo successo stagionale precedendo Helio Castroneves e Graham Rahal, ancora una volta il migliore degli Honda. La mossa decisiva è arrivata al momento della prima caution. Fino a quel punto la corsa era stata dominata … Continua a leggere

IndyCar – Quella di Fontana è stata una gara epica o una follia?

La gara di sabato scorso a Fontana è stata sicuramente una delle più emozionanti e combattute degli ultimi anni. 80 cambi di leadership tra 14 piloti è roba che non si vede facilmente neanche in una categoria ricca di sorpassi e battaglie come la IndyCar. Il punto fondamentale è stato la decisione della IndyCar di garantire meno downforce, soluzione che … Continua a leggere

IndyCar – Fontana: Rahal torna al successo in una gara mozzafiato

Dopo 125 gare di attesa Graham Rahal è tornato al successo imponendosi nella MAVTV 500 disputata sabato sull’Auto Club Speedway a Fontana, California. Rahal ha potuto sfruttare la decisione della IndyCar di garantire meno downforce, soluzione che ha sembrato rivitalizzare gli Honda. Il risultato è stata una gara avvincente, con ben 80 cambi di leadership tra 14 piloti, in una … Continua a leggere

IndyCar – Texas: Prova di forza di Dixon

Seconda vittoria stagionale per Scott Dixon, che si impone nella Firestone 600 in programma sul Texas Motor Speedway. Il pilota del Chip Ganassi Racing ha preceduto sul traguardo il compagno di squadra Tony Kanaan ed Helio Castroneves. Al momento del via il polesitter Will Power scatta bene e mantiene la leadership prima di cederla a Simon Pagenaud al giro 8. … Continua a leggere

IndyCar – Le pagelle della 500 Miglia di Indianapolis

1 – Juan Pablo Montoya – 10 – Chi vince non può che prendere il voto massimo. Gli ultimi 15 giri sono stati fantastici, da leggenda dell’automobilismo, ma non da meno è stata la rimonta dal 30° posto dove era scivolato nelle prime fasi di gara; 2 – Will Power – 8 – Gli è mancato il guizzo vincente, ed … Continua a leggere

IndyCar – Indy 500, Carb Day: Power il più veloce

È stato Will Power il più veloce nel Carb Day, ultima sessione di prove libere in vista della 500 Miglia di Indianapolis. Il campione IndyCar 2014, che domenica partirà dalla seconda posizione, ha fatto segnare la migliore prestazione girando alla media di 229.020 mph, precedendo il polesitter Scott Dixon, Tony Kanaan e Simon Pagenaud, ovvero i primi quattro anche nella … Continua a leggere